Maggio 23, 2024
Paddock News 24
AusGPF1

F1 | GP Australia, Sintesi Prove Libere 1 – Verstappen subito davanti, Leclerc 5°

Max Verstappen fa segnare il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del GP d’Australia di F1. L’olandese precede Hamilton e il compagno di squadra Perez. Ferrari in P5 e P6.

A due settimane dall’ultima gara, la Formula 1 torna in pista. A Melbourne si corre il terzo gran premio stagionale, su un circuito che sino a pochissimi anni fa era sinonimo della stagione. Una stagione che sarebbe molto equilibrata se non ci fosse la Red Bull visto che Aston Martin, Mercedes e Ferrari hanno prestazioni piuttosto simili.

Ma appunto c’è la Red Bull, la quale ha dominato i primi due weekend della stagione con una vittoria a testa per Verstappen e Perez. I due piloti sono divisi da un solo punto in classifica, con il messicano che sembra per ora l’unico in grado di poter contrastare il due volte campione del mondo.


F1 | GP Australia – Anteprima Ferrari, Leclerc: “Serve una vettura solida che ci permetta di spingere”


F1 – GP Australia, Sintesi Prove Libere 1

Pronti via e Verstappen si lamenta immediatamente delle cambiate, come nelle prime due gare, con l’affidabilità che sembra davvero l’unico grattacapo in casa del team di Milton Keynes. Questo però non ferma l’olandese che si mette subito davanti a tutti con il crono di 1:19.332 con gomma soft. Perez monta invece le medie ed è alle sue spalle, staccato di due decimi.

Subito lotta fra i due, con il messicano che si prende la vetta in 1:19.293, ma l’olandese risponde immediatamente e con 1:18.790 si riporta in cima alla classifica con mezzo secondo di vantaggio. Staccati per il momento tutti gli altri, con l’Aston Martin di Stroll che occupa la terza posizione staccata di quasi un secondo.

Le due RB19 montano due alettoni anteriori diversi: su quella di Perez c’è quello visto nei primi due round, mentre Verstappen è dotato di una nuova ala con l’ultimo flap più scarico.

Lavoro di raccolta dati in casa Ferrari. I due alfieri del Cavallino che montano il fondo portato in Arabia Saudita ma che non è poi stato utilizzato in gara. Primi giri con un set di gomme dure per entrambe le SF-23, che occupano la nona posizione con Sainz e la decima con Leclerc, staccate di 1.3 secondi dalla vetta.

Nella seconda parte della sessione, tutti montano pneumatici a mescola soft e iniziano i primi attacchi al tempo. Le due Ferrari salgono in terza e quarta posizioni: 1:19.378 per Leclerc che rifila tre decimi a Sainz. Alonso porta via la terza posizione a Leclerc per soli 61 millesimi, anche Sainz si migliora ma resta in P5 in 1:19.505.

Al suo primo giro con le morbide, Perez perde il posteriore della sua RB19 e alza il piede. Testacoda anche per Tsunoda in curva 2 ed escursione per Magnussen alla 10, segno che i piloti stanno iniziando a spingare sul serio.

A 23:15 dal termine viene esposta la bandiera rossa per un problema al GPS, proprio mentre Verstappen si stava lanciando con un set nuovo di coperture soft. Dopo 9 minuti di stop, torna il semaforo verde in fono alla pit lane. Il due volte campione del mondo torna subito in pista, ma arriva lungo alla prima staccata e alza il piede. Max si rilancia nel giro seguente, ma finisce in testacoda nel cambio di direzione di curva 3-4. Piccole difficoltà dunque anche per lui.

Alonso, Sainz e Perez in modalità passo gara negli ultimi minuti, i primi due con gomma dura, il terzo con la media. Il messicano rinuncia dunque al giro veloce con le soft. Buoni i primi risconti dello spagnolo della Ferrari, che con 1:23.0 è il più veloce in pista fra i tre.

Primo squillo della Mercedes con Hamilton che sale in seconda posizione in 1:19.223, prima che la bandiera rossa mettesse fine alla sessione. Il malcapitato è Logan Sargeant che parcheggia la sua Williams sul prato a causa di un problema tecnico.

GP Australia – Classifica Prove Libere 1

Credit: f1.tfeed.net

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Articoli Correlati

F1 | GP Imola – Alpine ancora fuori dai punti con Ocon e Gasly

Simone Mercurio

F1 | GP Abu Dhabi – Anteprima Pirelli – Mario Isola spiega la scelta delle mescole

Victoria L.

F1 | Ferrari: Rivelato il merchandising per il GP di Las Vegas

Erika Di Guido

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.