Luglio 24, 2024
Paddock News 24
AustrianGPF1PN24

F1 | GP Austria – SINTESI Qualifiche: super Verstappen, Perez continua a deludere

In Austria si sono appena concluse le qualifiche in vista del GP. Andiamo a vedere la sintesi con un incredibile Verstappen che ha dato un gran distacco agli avversari.

Tra un errore di Leclerc all’ultimo tentativo, un discreto Sainz e delle buone McLaren e Mercedes, Verstappen è riuscito comunque ad ottenere la pole nelle qualifiche del GP d’Austria.

F1 2024 GP Austria Red Bull Ring sintesi qualifiche
La classifica delle qualifiche in Austria – Fonte: @F1 via X

Q1

I piloti scendono in pista per il primo tentativo con gomme Soft usate ad eccezione delle VCARB. Verstappen è il primo a segnare il tempo in 1.06.054. Arriva poi Carlos Sainz che va davanti a lui, così come Tsunoda, le due McLaren e Leclerc. Perez si trova invece 147 decimi dietro al compagno di squadra: le due Red Bull sono divise dalla Haas di Magnussen. Escono infine le due Mercedes che si mettono 7° (Hamilton) e 1° (Russell).

I piloti tornano poi in pista per il secondo tentativo. Si migliora Verstappen, ma un ottimo giro di Sainz in 1.05.263 permette allo spagnolo di andare davanti all’olandese. Anche Leclerc lima il suo tempo, ma non va oltre la 3° posizione, restando dietro Verstappen. Escono poi le McLaren, che vanno in 2° e 4° posizione. Le due Mercedes scelgono invece di restare ai box durante il secondo tentativo degli avversari.

A pochi minuti dal termine del Q1 scendono in pista le Mercedes, con Hamilton che si mette al sicuro in 6° posizione. Magnussen nel frattempo si porta in 5° posizione, mentre le due VCARB si assicurano il Q2. Gli esclusi sono: Albon, Stroll, Bottas, Sargeant, Zhou.

Q2

Le Ferrari insieme alle Alpine sono le prime ad uscire. E’ Charles Leclerc ad andare subito in testa, e appena i quattro concludono il loro tentativo entrano in pista il resto dei piloti. Con un super tempo (1.04.577) Max Verstappen va in 1° posizione dando quasi un secondo al monegasco. Le due Mercedes si sono messe 2° e 6° e in mezzo a loro troviamo le McLaren e Perez.

Tornano poi in pista le Ferrari per un secondo tentativo, con Sainz che va in 2° posizione a 4 decimi da Verstappen. Un po’ più indietro Leclerc, che si trova 6°. Arriviamo poi al secondo tentativo degli altri piloti. Max Verstappen migliora ulteriormente il suo tempo in 1.04.469. Le due Mercedes si migliorano, restando però a mezzo secondo dalla Red Bull. Si salva Ocon, mentre gli esclusi del Q2 sono: Ricciardo, Magnussen, Gasly, Tsunoda e Alonso.


Leggi anche: F1 | GP Austria – SINTESI Sprint Race: Vince Verstappen, ma è tutto in gioco per domani


Q3

Pronti per l’ultima parte della qualifica! Sainz è il primo tra i top a concludere il giro e lo fa in 1.05.048. Meglio di lui fa Piastri, seguito da Verstappen che si migliora dando 6 decimi di distacco all’australiano. Norris va subito dietro Verstappen, restando comunque a tre decimi. Russell conclude a 5 decimi dalla Red Bull.

I piloti tornano in pista per l’ultimo tentativo, con Verstappen che abbassa il suo tempo in 1.04.314. Carlos Sainz inizia bene il giro ma lo conclude in 4° posizione. Charles Leclerc fa un errore alle ultime curve e non migliora, rimanendo 7°. Viene però cancellato il tempo di Piastri.

Precisiamo che dopo la sessione verrà investigato Max Verstappen per aver guidato troppo lentamente in pit lane. Seguiteci per rimanere aggiornati anche su questo.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | GP Australia – Il Team Radio di Leclerc dopo le qualifiche: “Grazie a Carlos per la scia”

Michele Guacci

F1 | GP Canada – Problemi per Verstappen nelle prove libere: “Importante capire cos’è successo”

Francesca Brusa

F1 | GP Arabia Saudita – Qualifiche, Russell: “Davanti a Ferrari e Aston Martin, superata ogni aspettativa”

Federico Palmioli

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.