Maggio 22, 2024
Paddock News 24
AzerbaijanGPF1PN24

F1 | GP Azerbaijan, qualifiche – Mekies: “Straordinario Leclerc. Oggi conta la camicia Ferrari che indosso”

Intervistato da Mara Sangiorgio, Laurent Mekies ha commentato con soddisfazione la pole ottenuta dalla Ferrari di Charles Leclerc al termine delle qualifiche del GP dell’Azerbaijan. L’ingegnere francese ha confermato la strada di sviluppo intrapresa dal Cavallino in seguito alla gara di Melbourne su cui ha spinto particolarmente in queste tre settimane di pausa dal campionato.

Inoltre, incalzato dalla giornalista italiana, ha risposto in modo conciso ai perplessi riguardo la sua tuttora presenza al box della Rossa nonostante l’annuncio del suo passaggio in AlphaTauri il prossimo anno.


Leggi anche: F1 | GP Azerbaijan, qualifiche – Perez: “Un po’ deluso, Ferrari minaccia più grande per noi”


Le parole di Laurent Mekies

“Un bel regalo per tutte le persone a Maranello che stanno spingendo al mille per centro per recuperare questo inizio di stagione difficile. In questa piccola pausa prima di questo gran premio, abbiamo avuto più tempo per prepararlo e per fare tutto quello che potevamo per trovare un po’ di prestazione in più.”

“Fred (Vasseur, ndr) lo diceva dopo Melbourne che, anche se eravamo tornati con zero punti, avevamo visto alcuni punti positivi nella nostra prestazione. Importante è avere un’altra piccola conferma oggi. Il weekend è ancora molto lungo, siamo solo a venerdì ma sicuramente è bello per tutti vedere i nostri piloti battersi ed essere vicini a Red Bull.”

Charles (Leclerc, ndr) ha fatto una qualifica straordinaria, dando qualcosa in più come solo lui sa fare. Difficile dire che arrivavamo pensando di fare la pole; quello che è sicuro è che avevamo trovato una direzione interessante a Melbourne sulla quale c’è stato tanto lavoro per spingere ancora di più qui.”

Il prossimo anno, Laurent Mekies diventerà team principal dell’AlphaTauri: il team di Faenza ha già annunciato il suo arrivo alla vigilia di questo weekend. A chi insinua quanto sia strana la sua attuale presenza al muretto Ferrari dopo l’annuncio, l’ingegnere francese risponde: L’unica cosa che conta oggi è la camicia che sto indossando“.

 

Seguici sui nostri social (Facebook, Instagram, Twitter)

Articoli Correlati

F1 | L’ex pilota attacca: “Comunque vada a finire, la carriera di Horner è finita”

Alessia Malacalza

MotoGP | Martin punta alla Ducati ufficiale: “Moto Rossa nel 2025 oppure guarderò altrove”

Sara Bonaduce

GT | Primi indizi della nuova GT3 di Mercedes-AMG

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.