Giugno 21, 2024
Paddock News 24
BrazilGPF1PN24

F1 | GP Brasile – Aston Martin conta le vittime. Stroll: “Nessuno ha la stessa vettura di inizio stagione”

Dopo un doppio DNF a Città del Messico, la scuderia britannica guarda speranzosa all’ultima Sprint della stagione

Il weekend all’Autódromo Hermanos Rodríguez è sicuramente uno di quelli che il team Aston Martin vorrebbe dimenticare già in Brasile. Dalle prove libere alla qualifica, per poi concludere con entrambe le vetture fuori dal Gran Premio, l’AMR23 si è dimostrata particolarmente lenta, soprattutto nelle curve veloci. Sarà bastata una settimana al team britannico per portare una nuova monoposto in Brasile?

Lance Stroll (Aston Martin) alla conferenza piloti in vista del Gran Premio del Brasile
Lance Stroll alla conferenza piloti per il Gran Premio del Brasile – Fonte: formula1.com

Lance Stroll, durante la conferenza conferenza piloti in vista del weekend di Sao Paolo, non sembra convinto. Commenta, infatti: “Sicuramente abbiamo alcune idee ma non c’è stato tanto tempo tra lo scorso weekend e questo, quindi vediamo come andranno le cose.


Leggi anche: F1 | GP Brasile – Anteprima Red Bull – Perez svela il suo obiettivo


Aston Martin conta le vittime

Giunti ormai all’ultima Sprint race della stagione, nonché al terzultimo Gran Premio dell’anno, Aston Martin si ritrova a fare i conti con gli alti e i bassi che hanno caratterizzato questo loro 2023. Partito subito in Bahrain con un podio, il team si è imposto rapidamente come seconda forza in campionato. Poi, quasi inspiegabilmente, lo scivolone: i due piloti difficilmente a punti, ancora più raramente a podio. Stroll, a questo proposito, afferma: Le cose sono cambiate parecchio ultimamente… La corsa allo sviluppo dura per tutto l’anno in Formula 1 e senza dubbio ci sono team che hanno migliorato molto più di noi. Nessuno ha la stessa vettura che aveva alla prima gara della stagione.”

Le chiacchiere e i fatti

Con questi cambiamenti, anche l’aria si inasprisce. Il team britannico, infatti, non ha proferito parola riguardo al chiacchieratissimo potenziale passaggio del due volte campione del mondo Fernando Alonso in Red Bull. Forse perché, come spesso capita, si tratta solo di uno sciocco pettegolezzo, forse invece perché il team è stato trovato con le mani nel sacco. Di questo poco importa, ciò che è certo è che gli uomini dell’Aston Martin avranno un gran da fare per salvare questa loro seconda metà di stagione. 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | GP Arabia Saudita – Horner sul problema di Verstappen “Bisogna capire cosa è successo”

Federico Palmioli

MotoGP | Bagnaia torna a Barcellona dopo l’incidente del 2023: le sue parole…

Luigi Belfiore

MotoGP | Ducati fiduciosa per il Portogallo, Bagnaia: “Puntiamo a ripeterci dopo l’anno scorso”

Simone Dicanosa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.