Giugno 19, 2024
Paddock News 24
CanadianGPF1PN24

F1 | GP Canada – Ferrari, Vasseur guarda all’Austria: “Porteremo aggiornamenti”

Vasseur si è detto soddisfatto del GP portato a termine dalla Ferrari in Canada pensando già al prossimo appuntamento in Austria

Gara di rimonta per il team di Maranello a Montreal. Dopo un sabato disastroso, che ha costretto le Rosse a partire dalla decima e undicesima posizione, il weekend si era messo nel peggiore dei modi. Nel Gran Premio di oggi, però, la SF-23 ha mostrato un solido passo gara che ha permesso ai due alfieri della Ferrari di concludere in quarta e quinta posizione. Soddisfatto il team principal Vasseur che spera che il GP del Canada sia un primo passo intrapreso da Ferrari verso la direzione giusta.

Vasseur Ferrari GP Canada Montreal team principal Leclerc Sainz passo gara Formula1 F1 qualifiche
Credits :Pirelli – Ferrari in pista nel GP di Canada 2023

Ai microfoni di Sky Sport F1, il team principal della Ferrari ha dichiarato: “È stata un’ottima gara. Già da venerdì eravamo in buona forma, con un passo competitivo sia sul giro secco che nella simulazione di gara. Ieri è stato molto più difficile, le condizioni erano complicate. Siamo partiti dal decimo e dall’undicesimo posto, questo è un pochino frustrante per noi, però oggi abbiamo fatto una gran bella rimonta. Il passo era buono, la strategia è stata buona. Abbiamo deciso, durante la Safety Car, di lasciare i piloti fuori con pista libera per poter spingere e hanno fatto un bel lavoro”.

Vasseur è stato soddisfatto della prestazione della SF-23: Avere risposte positive in gara è sempre importante per la fiducia di tutti, inclusi i piloti. Sapevamo di aver mostrato un buon passo il venerdì però ci sono sempre delle incognite, non sai mai le mappature del motore degli altri, i carichi di carburante, etc. È molto meglio fare una gara forte, negli ultimi trenta giri abbiamo avuto lo stesso passo di Hamilton e Alonso e credo che questa sia una buona notizia”.


Leggi anche: F1 | GP Canada – Alonso sulla gara: “Sono stati settanta giri da qualifica!”


Il francese si è soffermato anche sugli errori commessi dal team nella giornata di ieri. Non ho rimpianti per la qualifica, dobbiamo cercare di correggere gli errori che abbiamo commesso e ne discuteremo martedì. Ieri era importante chiudere il capitolo concentrandoci sulla gara e cercando di estrarre il meglio dalla situazione; poi discuteremo di quanto accaduto sabato la settimana prossima. Sarà comunque un’ottima lezione anche in ottica Austria, speriamo di poter essere in buone condizioni anche lì e dobbiamo fare un weekend perfetto per ottenere un risultato migliore.”

Vasseur ha commentato il cambiamento che c’è stato rispetto a Barcellona: Credo che stiamo migliorando passo dopo passo, abbiamo compreso ma aspettiamo la conferma da altre piste perché Montreal è abbastanza particolare, i cordoli fanno la differenza e abbiamo visto in diverse occasioni che è una pista abbastanza ‘grigia’. Non dobbiamo cercare di immaginare quello che possiamo fare, dobbiamo concentrarci sul prossimo Gran Premio, porteremo degli aggiornamenti alla macchina e dobbiamo mettere tutto insieme per cercare di fare un weekend senza commettere errori.”

Il manager francese è voluto rimanere cauto, la strada per il successo è ancora lunga. “Non voglio parlare di vittorie. Ora siamo contrati su noi stessi, sappiamo che se vuoi raggiungere un determinato risultato devi fare un weekend perfetto, dalle qualifiche alla gara. Senza dubbio in Austria avremo due tentativi con la gara sprint, vedremo il prossimo weekend, sono piuttosto ottimista.”

Foto di copertina: Scuderia Ferrari

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

 

Articoli Correlati

F1 | Russell: ” Sapevo di aver scelto un set up migliore di Hamilton a Jeddah”

Victoria L.

F1 | Lando Norris sta perdendo lucidità, dopo le qualifiche del GP del Messico?

Antonio Spina

F1 | Red Bull può vincere il Mondiale Costruttori a Singapore?

Antonio Spina

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.