Maggio 22, 2024
Paddock News 24
ChineseGPF1Intervista

F1 | GP Cina – McLaren, Andrea Stella: “Norris brillante, Piastri oltre i danni”

In Cina la McLaren si è imposta alle spalle di Red Bull come seconda forza contro le previsioni: Andrea Stella ha elogiato la prestazione di Norris, ma anche Piastri non è stato da meno

Alla vigilia del ritorno della Formula 1 in Cina, tutti si aspettavano una Ferrari prima inseguitrice di Red Bull, ma a sorpresa questo ruolo è stato assunto dalla McLaren con uno strepitoso secondo posto di Norris e un ottavo posto di Piastri, la cui gara è stata condizionata da danni subiti per un contatto. Il team principal Andrea Stella: “Tutti dicevano sarebbe stato un weekend difficile per noi, ma alla fine abbiamo portato a casa punti molto importanti.

Cina McLaren Norris Piastri
Oscar Piastri in azione durante il Gran Premio di Cina
Crediti immagine: @McLarenF1

Le previsioni di questo Gran Premio di Cina davano una Ferrari nettamente favorita in gara rispetto a McLaren per essere seconda forza alle spalle di Red Bull, ma il podio ottenuto da Norris ha raccontato una storia diversa, nella quale, secondo Andrea Stella, non deve essere sottovalutata la prestazione di Piastri.

Il pilota australiano è sembrato distante dal compagno di squadra e ha concluso la gara in ottava posizione, ma nelle parole del team principal c’è spazio anche per rimarcare la sua prestazione, danneggiata da una grossa perdita di punti di carico dovuta a un contatto causato da Stroll e subito in ripartenza da Safety Car.


Leggi anche: F1 | GP Cina – Norris conquista il secondo posto: “Non mi aspettavo di salire sul podio!”


Le parole di Andrea Stella sulla prestazione della McLaren in Cina: “Lasciatemi lodare anche Piastri.”

Il team principal della McLaren, al termine del Gran Premio di Cina, si è espresso così ai microfoni di F1 TV: “Siamo andati bene in tutte le condizioni contro le nostre stesse aspettative. Non pensavamo di riuscire a stare davanti alla Ferrari in gara. Abbiamo fatto le scelte giuste sull’assetto e probabilmente le basse temperature ci hanno aiutato a mostrare il nostro potenziale.

Sulle prestazioni dei suoi piloti ha detto: “Norris ha guidato in modo assolutamente brillante, ma lasciatemi riconoscere il risultato ottenuto da Piastri. Ha dovuto guidare con la macchina danneggiata per tutta l’ultima parte di gara, avendo perso una parte significativa del carico aerodinamico nel contatto, ma è riuscito comunque a portare a casa dei punti importanti per la squadra.

In merito al futuro prossimo ha aggiunto: “A Miami porteremo degli aggiornamenti che speriamo ci permettano di fare dei passi avanti così da confermare l’ottimo risultato che abbiamo raggiunto qui in Cina.” E sullo spettro della tanto attesa vittoria di Norris: “Ci arriva sempre vicino, è arrivato secondo otto volte, ma è un pilota fantastico ed è solo questione di tempo. Il compito sta a noi nel fornire a lui e a Piastri una macchina che permetta loro di trovare anche la vittoria.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti Immagine Copertina: @McLarenF1

Articoli Correlati

F1 | GP Arabia Saudita – Gara, vince Sergio Perez: “La safety car sembrava volerci togliere la vittoria ma questa volta ho detto di no”

Filippo Paucci Cherubini

F1 | Hill al veleno su Leclerc: “E’ bravo ma incostante, ha deluso”

Maria Grazia De Sanctis

F1 | Vasseur verso il Giappone: “Aggiornamenti in arrivo? Il nostro obiettivo sarà…”

Matteo Pera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.