Maggio 19, 2024
Paddock News 24
F1JapaneseGPPN24

F1 | GP Giappone – Marko teme la Ferrari? “Grazie a Dio Leclerc parte dietro”

La Red Bull si è presa la prima fila nelle qualifiche per il GP del Giappone, mentre la Ferrari si è concentrata sul passo gara, e non ha brillato in qualifica.

Nelle qualifiche per il GP del Giappone la Ferrari è apparsa in difficoltà, soprattutto con Charles Leclerc. Carlos Sainz ha ottenuto infatti la quarta posizione, mentre il monegasco si è qualificato solo ottavo a quasi sei decimi dal primo tempo di Max Verstappen.

Ferrari GP Giappone
Ferrari in difficoltà nelle qualifiche in Giappone – Fonte: ferrari.com

Sin dalle prove libere la Ferrari ha dimostrato costanza nel long run, anche in confronto ai piloti Red Bull, mentre il team di Maranello ha fatto fatica rispetto alla concorrenza nella simulazione qualifica. Ciò si è confermato nella sessione effettiva delle qualifiche.

Dato l’ottimo ritmo di Leclerc sul passo gara, Helmut Marko si è detto sollevato dalla posizione in cui partirà il monegasco domenica. “Dobbiamo prestare attenzione a McLaren e Ferrari. Leclerc parte relativamente indietro, grazie a Dio, aggiungo io, è stato il più veloce nei long run”.

Dopo il difficile weekend in Australia, la squadra austriaca ha portato degli aggiornamenti sulle vetture. Come ha spiegato il consulente Red Bull, questi hanno funzionato subito, permettendo ai due piloti di conquistare la prima fila.

Nonostante questo, Helmut vede più vicini gli avversari. Afferma infatti: Sarà una sfida tra noi, le McLaren e le Ferrari“.


Leggi anche: F1 | Vasseur: “possiamo portare a casa un buon risultato”


Carlos Sainz ha risposto a queste affermazioni, sostenendo che siano troppo ottimiste, e che la Ferrari non sia così superiore alla Red Bull nel passo gara nonostante l’apparenza. “Corrono sempre molto, molto lentamente il venerdì, quindi sembra che avremo la possibilità di batterli. Domenica poi saremo a 20 secondi di distanza dalle Red Bull“.

Lo spagnolo conclude: “Il long run è il loro punto forte. Forse ci siamo un po’ avvicinati a loro su questo, ma non è che domani troveremo mezzo secondo“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte: Motorsport.com


Articoli Correlati

WEC | Gli orari TV e streaming della 6 ore di Spa

Francesco Ghiloni

F1 | GP Abu Dhabi – Sainz contro le barriere nelle prove libere: “Non è così che volevamo iniziare il weekend”

Simona Puleo

MotoGP | Marquez: “L’obiettivo è arrivare al livello di Bagnaia e Martin, non vincere subito”

Simone Dicanosa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.