Maggio 23, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaJapaneseGPPN24

F1 | GP Giappone – McLaren delude le aspettative: “La Ferrari oggi era più veloce”

La McLaren non soddisfa le aspettative nel GP del Giappone, in una pista perfetta per le caratteristiche della MCL38 che però non dà il risultato sperato.

Appuntamento cerchiato in rosso sul calendario della McLaren, quello del GP di Giappone, caratterizzato da curve ad alta velocità che, in teoria, si sarebbero dovute adattare alla monoposto del team inglese. Solo 7 mesi fa, d’altronde, Norris e Piastri regalavano un doppio podio ai tifosi confermandosi “seconda forza” a discapito della Ferrari. Oggi, però, vediamo un ribaltamento dei ruoli con Ferrari che conquista il podio, e una McLaren che delude le aspettative scalando posizioni in gara rispetto alla qualifica nella giornata del sabato.

McLaren GP Giappone
Lando Norris impegnato alla guida della sua MCL38 nel weekend in Giappone

Nel post-qualifiche del GP entrambi i piloti si erano mostrati entusiasti dei progressi fatti dalla monoposto, confermati in particolar modo dalla terza posizione di Lando Norris, che aveva promosso il lavoro svolta dalla McLaren, e dall’adattabilità della MCL38 alla pista del Giappone. Non dello stesso avviso nel post-gara entrambi i piloti


Leggi anche: F1 | GP Giappone – I risultati della gara a Suzuka: Sainz a podio, che gara di Leclerc!


Le parole dei piloti nel post GP del Giappone

“Questo è il massimo che potevamo fare oggi. La realtà è che Ferrari si è dimostrata chiaramente un pò più veloce di noi in gara e non siamo riusciti a raggiungere le prestazioni registrate in qualifica, faticando di più. Penso che il nostro passo gara fosse paragonabile a quello di Mercede e Aston Martin. Ho avuto semplicemente una buona posizione di partenza oggi che mi ha permesso di avere un piccolo gap su chi era dietro, ma non è bastato. Mi sono divertito a guidare in una pista così sfidante, soprattutto per la gestione del degrado e delle temperature”. Queste le parole di Norris, a conferma delle difficoltà avute oggi in gara.

Dello stesso avviso anche Oscar Piastri: “Un GP del Giappone difficile per quanto mi riguarda. Ci sono molte cose da capire e da cui imparare, ma semplicemente non eravamo abbastanza veloci e competitivi rispetto ai team vicino a noi. Sapevamo che sarebbe stato molto difficile replicare quanto fatto nel 2023, ma è andata leggermente peggio rispetto alle mie aspettative. Speriamo di fare meglio in Cina.”


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


credits: https://img-prod.sportmediaset.mediaset.it/images/2024/04/06/054756361-36860e99-e10b-4da9-bb79-87a7483c7942.jpg

Articoli Correlati

F1 | GP Imola – Perez: “L’ottavo posto era il miglior risultato che potevamo ottenere”

Giorgia Galeone

F1 | GP Cina – classifica piloti e costruttori [Round 5/24]

Davide Allegretti

F1 | Perez carico: “Voglio superare Leclerc fin da subito”

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.