Luglio 24, 2024
Paddock News 24
BritishGPF1IntervistaPN24

F1 | GP Gran Bretagna – Leclerc dopo il venerdì a Silverstone: “Red Bull e McLaren sono di gran lunga davanti a noi”

Le FP1 e FP2 hanno portato a galla una grande indecisione da parte della Ferrari. Entrambi piloti hanno avuto difficoltà: ecco le parole di Leclerc sul venerdì a Silverstone.

Durante la prima e la seconda sessione di prove libere di oggi, la Scuderia Ferrari ha deciso di provare a mettere a confronto il nuovo pacchetto di aggiornamenti completo con il pacchetto portato ad Imola. Infatti, durante queste due sessioni, Charles Leclerc ha montato i nuovi aggiornamenti mentre Carlos Sainz ha montato il vecchio pacchetto.

Oggi hanno raccolto molti dati per questo test, anche se quello che si è visto è contrastante. Infatti, nella prima sessione di prove libere il nuovo pacchetto è andato meglio, mentre nella seconda sessione il vecchio pacchetto è stato leggermente più veloce.

Domani, in casa Ferrari, sono chiamati a prendere una decisione che stabilirà la direzione che vorranno prendere per questo weekend: ecco cosa ne pensa il pilota monegasco.

Leclerc GP Gran Bretagna
GP Gran Bretagna – Leclerc dopo il venerdì a Silverstone: “Red Bull e McLaren sono di gran lunga davanti a noi”
(Immagine: Yawclub)

Leggi anche: F1 | GP Gran Bretagna – La RB20 del venerdì non convince Verstappen: “C’è del lavoro da fare”


Le dichiarazioni di Leclerc

Da quello che si è visto, per i piloti Ferrari oggi è stata dura. Però la giornata è stata fondamentale, dato che ha permesso alla scuderia di Maranello di ottenere molti dati per mettere a confronto i due pacchetti di aggiornamenti e capire che direzione prendere nel finesettimana e in futuro. Leclerc ha dichiarato: “Oggi abbiamo fatto molti test e analizzeremo i dati che abbiamo raccolto per fare qualche comparazione e fare dei passi avanti come team.

Per ora non siamo completamente soddisfatti e lavoreremo al massimo per risolvere qualsiasi problema velocemente così da avere una buona qualifica domani.”

Gli viene, poi, chiesto se sanno già, all’interno della squadra, che direzione prendere per tirare fuori il meglio da questo weekend e il pilota monegasco ha affermato: “Si, abbiamo qualche idea. Poi, ovviamente, ci saranno tanti dati da esaminare e tutti stanno lavorando duramente per riuscire a prendere le decisioni migliori per domani.

È stata una giornata produttiva, non particolarmente veloce in pista purtroppo, però molto produttiva.” – ha aggiunto – “Ora siamo nel processo di esaminazione di tutti i dati raccolti, quindi non posso dirvi le decisioni che prenderemo. Però abbiamo fiducia che riusciremo a prendere le decisioni migliori per domani.”

Infine, il pilota monegasco ha ammesso di non essere particolarmente ottimista per questo weekend: “Non credo che onestamente questo sia il caso [che la Ferrari abbia lo stesso passo della Red Bull o della McLaren]. Credo che la Red Bull e la McLaren siano di gran lunga davanti a noi questo weekend. Però aspettiamo e vediamo, spero di sbagliare.”


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine copertina: Fanpage

Articoli Correlati

F1 | La fuga di notizie su Hamilton-Ferrari fu opera Mercedes: cronaca di una vendetta targata Wolff

Maria Grazia De Sanctis

F1 | Vassuer: “Ferrari 2024 nuova al 95%, ma non parlate di rivoluzione”

Francesca Anna T

IMSA | Long Beach GP 2024 | Anteprima e orari della diretta streaming

Francesco Ghiloni

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.