Luglio 14, 2024
Paddock News 24
BritishGPF1PN24

F1 | GP Gran Bretagna – McLaren confusa a Silverstone, Norris: “Abbiamo sbagliato, dobbiamo rivedere”

A Silverstone, la McLaren spreca un’altra potenziale occasione di vittoria con errori grossolani: Alla fine terzo Norris e quarto Piastri.

Con Silverstone, le occasione di vittoria buttate dalla McLaren e da Lando Norris cominciano a pesare. In una delle gare più belle della stagione, il team papaya e il loro pilota di punta prendono alcune scelte discutibili che, in definitiva, potrebbero essere costate un’altra potenziale vittoria al team.

Norris Silverstone
L’abbraccio tra Lando Norris e Lewis Hamilton, il vincitore del GP di Gran Bretagna 2024 (crediti: @McLarenF1)

Alla vigilia del weekend britannico, la McLaren era già data come favorita. Invece, in gara, la situazione è  stata più complessa del previsto, con le condizioni meteo variabili che hanno favorito una volta un team e una volta un altro.


Leggi anche: F1 | GP Silverstone – Altra delusione per Leclerc: “Abbiamo buttato la gara nel c*sso


All’inizio, Norris si lascia ingenuamente passare da Max Verstappen. In questa prima fase, però, la McLaren è visivamente più veloce e, al giro 14, si scambiano nuovamente le posizioni. Pochi giri dopo, il britannico passa anche Russell, più tardi ritirato per un problema alla sua monoposto.

La pioggia, però, da un po’ alla testa a McLaren e a Norris che insieme fanno delle scelte discutibili: dal primo pit stop un po’ tardivo per montare la gomma da bagnato, al secondo lento a causa di un lungo del pilota. Senza parlare della scelta di non fare un doppio pit stop, cosa che ha penalizzato fortemente l’altro papaya, Oscar Piastri.

Il team di Woking vola in condizioni miste o di bagnato, mentre fatica di più in condizioni d’asciutto, almeno con Norris. In questo caso, però, complice un’altra sciocchezza della McLaren che ha preferito montare una gomma rossa per l’ultimo stint, pur disponendo di una gialla nuova. Così il britannico non ha potuto nulla contro Verstappen che, con gomma bianca, si è assicurato il secondo posto, mentre a Norris è andato il gradino più basso del podio.

Le parole di Norris dopo il GP della Gran Bretagna

Il team britannico e il loro pilota buttano, così, un’altra potenziale vittoria, come ha sottolineato Norris stesso.

“Sono state scelte prese insieme dal team e da parte mia. Lewis era molto veloce, quindi non so se avremmo vinto la gara in ogni caso. In condizioni di asciutto penso che le Mercedes fossero più veloci di noi, però non ci siamo comunque dati l’opportunità”.

“Però sta anche a me, avrei potuto chiedere di rientrate un giro prima rispetto a ciò che ho fatto. Avrei dovuto correre quel rischio quand’era giusto farlo e invece, ne ho pagato il prezzo. Abbiamo sbagliato sicuramente, dobbiamo rivedere il tutto”, ha dichiarato il britannico con delusione.

Infine, Mara Sangiorgio ha cercato di guardare al lato positivo della giornata, ponendo l’attenzione sulla vittoria dell’altro britannico, Lewis Hamilton. Alla domanda se fosse contento per il suo connazionale, Norris ha risposto così:

“Non ci sto pensando onestamente, sono contento per lui, è stato bello vedere un inglese vincere a Silverstone, però non posso essere contento perché Lewis ha vinto la gara, piuttosto sono deluso perché non l’ho vinta io”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @McLarenF1

Articoli Correlati

F1 | Russell ammette che i suoi errori gli sono costati la vittoria del Gran Premio di Canada

Emma Citterio

MotoGP | Sepang, Bagnaia on fire: “Mi sento alla grande con la moto”

Sara Bonaduce

F1 | GP Giappone 2024 – Anteprima e orari TV Sky e TV8

Simona Puleo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.