Luglio 18, 2024
Paddock News 24
BritishGPF1IntervistaPN24

F1 | GP Gran Bretagna – Vasseur post-gara: “Probabilmente, ci è costato un sesto posto”

Oggi si è tenuto il GP in Gran Bretagna, sul circuito di Silverstone, e la Scuderia Ferrari conquistato solo 11 punti: ecco le dichiarazioni del Team Principal.

La Scuderia Ferrari ha finito il Gran Premio in Gran Bretagna con solo 11 punti portati da Carlos Sainz che ha concluso la gara in quinta posizione, inoltre ha preso un punto aggiuntivo per aver fatto il giro più veloce. La scuderia di Maranello ammette che, con il modo in cui la gara è andata, questo è il meglio che lo spagnolo ha potuto fare.

Per quanto riguarda Charles Leclerc, che ha finito in 14esima posizione e non è riuscito a fare punti, il team ha affermato che la strategia aggressiva, scelta per far recuperare posizioni al pilota, non ha dato i risultati che si aspettavano.

Vasseur GP Gran Bretagna
GP Gran Bretagna – Vasseur post-gara: “probabilmente, ci è costato un sesto posto”
(Immagine: Automoto.it)

Leggi anche: F1 | GP Silverstone – Altra delusione per Leclerc: “Abbiamo buttato la gara nel c*sso”


Le parole del Team Principal Ferrari

Frédéric Vasseur – Team Principal della Scuderia Ferrari – ha dichiarato che questo weekend, nella sua totalità, non è stato facile per il team: “Non è stato un weekend facile, ma oggi Carlos [Sainz] ha fatto una gara solida e ha avuto un buon inizio. È stato veloce sul bagnato e la sua posizione finale è stata il meglio che lui ha potuto ottenere oggi, e questo include anche il punto aggiuntivo per il giro più veloce.

Per quanto riguarda il pilota monegasco, Vasseur ha dichiarato: “Per quanto riguarda Charles [Leclerc], è stato un po’ più difficile dato che abbiamo osato e la strategia scelta non ha ripagato.”

“Ha avuto un ottimo inizio, nel quale è riuscito a salire di tre posizioni, ma poi ha perso del tempo cercando di passare Lance Stroll.” – ha aggiunto il TP – “Quindi, quando entrambe le vetture Mercedes sono andate fuori dalla pista in curva 1 sotto la pioggia, abbiamo concordato con la decisione di far entrare Charles [Leclerc] nella pit Lane per cambiare le gomme e montare le intermedie, anche dato il fatto che una strategia aggressiva era l’unico modo per provare a farlo salire di posto nell’ordine della classifica.

Però come abbiamo visto non ha ripagato e, probabilmente, questo ci è costato il sesto posto.

Infine, ha guardato al futuro e ha condiviso il suo pensiero sui dati raccolti questo fine settimana: “Questo weekend abbiamo imparato molto riguardo alla vettura e abbiamo fatto un ottimo passo avanti, il che è incoraggiante per il resto della stagione.

Ora dobbiamo costruire su quello che abbiamo imparato e applicarlo nelle prossime gare. Tutti quanti nel team, incluso me, sono impazienti di avere dei buoni risultati.”


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine copertina: GPKingdom

Articoli Correlati

F1 | Hamilton-Ferrari: Mercedes convoca riunione di tutto il team

Alessia Malacalza

F1 | Quando il sogno del Circus è così grande da rifiutare un ingaggio in IndyCar

Lorenzo P

F1 | Verstappen campione del Mondo in Qatar se…tutte le combinazioni disponibili

Marco Dicosmo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.