Luglio 22, 2024
Paddock News 24
Altre CategorieF1ImolaGPPN24

F1 | GP Imola: Ferrari omaggia Ayrton Senna con una novità sulla livrea – VIDEO

Ad Imola la Ferrari ricorda Ayrton Senna per l’anniversario dalla morte con un dettaglio sulla monoposto.

Il Gran Premio di Imola è una tappa irrinunciabile, non solo per l’Italia ma per gli appassionati di tutto il mondo. Un luogo storico, magico e pregno di leggende ed emozioni vissute. Quest’anno, inoltre, ricorre il trentennale dalla scomparsa, e Ferrari ha scelto di omaggiare Ayrton Senna con una piccola novità sulla livrea della SF-24 di Imola.

Senna Ferrari Imola
Credits: Formula1.com

Ma i ricordi non possono e non devono essere soltanto questo. Insieme alla bellezza delle corse è necessario ricordare, affrontare il dolore del passato, affinché le importanti memorie e fatti vissuti non vengano mai dimenticati, anche e soprattutto nei momenti più bui di questo sport.

E per il Gran Premio di Imola 2024 la Ferrari ha deciso di onorare, per l’anniversario dei trent’anni dalla scomparsa, Roland Ratzenberger e Ayrton Senna. Entrambi i piloti persero la vita ad un giorno di distanza al Gran Premio del 1994, rispettivamente alle qualifiche e alla gara.

In particolare, l’omaggio per il pilota brasiliano. Per l’occasione la scuderia di Maranello ha creato un adesivo commemorativo posto sulla parte laterale della livrea di entrambe le macchine, raffigurante gli occhi emozionati del leggendario atleta accompagnato da una scritta riportante il nome e l’anniversario.


Leggi anche: F1 | GP Imola – Media Day, Sainz: “Ci aspetta il venerdì più impegnativo della stagione”


La pluripremiata scuderia si accoda quindi ai gesti di altre personalità dell’ambiente, come le affermazioni di Alain Prost, il suo più grande rivale nonché compagno di squadra. Non solo, Sebastian Vettel scenderà in pista la domenica con l’ultima McLaren guidata dal brasiliano, la MP4/8, una vettura leggendaria che gli consentì di raccogliere cinque vittorie su sedici gare.

Nonostante la distanza di tempo il ricordo di Ayrton non muore mai. Le parole, i gesti, i racconti e le iniziative che ogni anno sono istituite sono la riprova di cosa significhi essere una leggenda. Senna era un semplice uomo. Deciso a diventare un campione dentro e fuori la monoposto, consegnandosi alla memoria eterna della storia e delle persone.

 

Crediti copertina: Allsport


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Vasseur comincia a plasmare la Ferrari che verrà: “Partirà nel 2025…”

Martina Luraghi

F1 | Ferrari: Sainz parla di Leclerc, mentre Charles parla di Newey

Caterina Rizzo

F1 | Norris suona la carica McLaren e avvisa Ferrari: “Il mondiale costruttori 2024 potrebbe essere nostro”

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.