Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F1ImolaGPPN24

F1 | GP Imola – Media Day, Sainz: “Ci aspetta il venerdì più impegnativo della stagione”

Si prospetta un fine settimana intenso per l’ultima gara di casa del numero 55 con la Rossa

Nella prima giornata del weekend del GP di Imola, Carlos Sainz non ha nascosto una certa impazienza, assieme a una giustificata felicità. Nonostante si tratterà dell’ultima volta, infatti, lo spagnolo porterà ancora i colori della grande protagonista, nonché padrona di casa, ossia la Ferrari. Dopo uno straordinario inizio di stagione, che lo ha visto portarsi a casa anche una vittoria, Sainz è stato vittima di un crollo di performance nelle ultime gare. La maggior parte di noi ricorderà il siparietto di Miami: dopo avere danneggiato la monoposto di Oscar Piastri, infatti, il pilota della numero 55 ha dovuto scontare cinque secondi di penalità per la collisione causata. La Scuderia di Maranello, tuttavia, porta all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari delle importanti novità, che fanno sognare in grande i migliaia di Tifosi che tiferanno senza sosta dagli spalti.

GP Imola Sainz
Carlos Sainz in occasione del Media Day del GP dell’Emilia Romagna – Fonte: ScuderiaFerrari via X

Leggi anche: F1 | Vasseur sull’arrivo di Hamilton in Ferrari :”Il contributo di Lewis andrà oltre il tempo sul giro”


Il commento di Carlos Sainz nel giovedì del GP di Imola

In un comunicato stampa rilasciato da Scuderia Ferrari, Sainz ammette: “Avremo gli aggiornamenti da provare, visto che nel filming day di Fiorano non c’è stato certo modo di valutarli, e allo stesso tempo il lavoro di messa a punto da portare avanti, quindi direi che ci aspetta il venerdì più impegnativo della stagione. Ovviamente non vedo l’ora di salire in macchina e poi vedremo dove saremo. Anche qui mi aspetto che avremo una volta ancora valori molto ravvicinati fra loro. Speriamo di avere da subito buone sensazioni”.

Per quanto riguarda il tracciato in particolare, il pilota spagnolo commenta invece: “Questo circuito è unico per le emozioni che sa trasmettere: è vecchio stile, con carreggiata stretta, ghiaia nelle vie di fuga e curve da brivido come la Piratella, le Acque Minerali o la Variante Alta (ora Variante Gresini)”.

“Forse solo Suzuka trasmette sensazioni simili”, conclude il numero 55. “Qui davvero senti la velocità ed è per questo che a noi piloti piace tanto”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: ScuderiaFerrari via X

Articoli Correlati

IMSA | Newgarden e l’esperienza alla Petit Le Mans: “Con le LMDh devi rispettare di più i limiti rispetto all’IndyCar”

Alessandro P

F1 | Lewis Hamilton difende la Mercedes W14: “Queste macchine sono capolavori”

Antonio Spina

F1 | Leclerc e Sainz hanno già rinnovato con Ferrari? Le parole di Elkann

Francesca Anna T

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.