Giugno 13, 2024
Paddock News 24
F1LasVegasGPPN24

F1 | GP Las Vegas – Le Williams bloccano la terza fila in qualifica, Albon: “Domani dovremo chiudere il cerchio”

Alexander Albon e Logan Sargeant partiranno rispettivamente da P5 e da P6 per il Gran Premio di domenica

Caesars Palace Grand Prix, 1982. Keke Rosberg e Derek Daly prendono bandiera a scacchi e si classificano quinto e sesto. Quarantuno anni più tardi, nella stessa Las Vegas, Williams riprende esattamente da dove ha lasciato, con il migliore risultato in qualifica della stagione. I due piloti della scuderia britannica, infatti, sono riusciti a mantenere costante la propria performance e, a penalità applicate, hanno bloccato la terza fila in griglia. In particolare, Alexander Albon ha segnato un tempo di 1:33.323, con il compagno di squadra Logan Sargeant più lento di quasi due decimi. 

Las Vegas Williams qualifica
La livrea speciale della Williams in occasione del Gran Premio di Las Vegas – Fonte: williamsf1.com

Leggi anche: F1 | GP Las Vegas, Leclerc in pole precede Sainz – SINTESI qualifiche


I commenti post-qualifica dei piloti Williams a Las Vegas

“Abbiamo eseguito molto bene la giornata di oggi”, afferma Alexander Albon. “Sapevamo che questo tracciato sarebbe stato adatto alla nostra vettura, ma c’è sempre un po’ di paura quando di mezzo ci sono hype e pressione, quindi sono contento di com’è andata. Ho avuto un po’ di problemi ai freni per tutto il weekend e, dopo l’incidente in FP3, sono dovuto tornare a credere in me stesso. Ci tengo anche a ringraziare nuovamente il team per il loro duro lavoro e per avere sistemato la monoposto in tempo per le qualifiche.”

Chiamato a riflettere sul Gran Premio di domenica, Albon prosegue: “Domani dovremo focalizzarci sul graining, con le auto che ne soffrono che andranno di un secondo e mezzo più lente e che saranno più vulnerabili al sorpasso. Abbiamo avuto dei problemi con il graining venerdì, ma abbiamo apportato delle modifiche al setup che dovrebbero attenuarli. Sono ovviamente entusiasta anche per Logan, quindi domani partiremo in P5 e in P6 a causa delle penalità e dovremo chiudere il cerchio.”

Logan Sargeant, invece, commenta: “Oggi, dalle prove libere tre in poi, ho avuto un ottimo presentimento. Sono molto contento di essere riuscito a performare per tre sessioni e di avere potuto finalmente dimostrare il nostro potenziale. Il fatto che la vettura qui a Vegas è ottima lo rende ancora più speciale. Non è facile ottenere questi risultati, quindi poterlo fare in modo continuo durante la sessione è fantastico. È stata un’ottima giornata per il team, congratulazioni a tutti! Abbiamo lavorato duro e sapevamo che questo weekend sarebbe stata una buona opportunità, abbiamo iniziato bene. Ciò che più conta è avere entrambe le vetture verso le prime file. La nostra monoposto può essere molto fastidiosa per alcuni sul dritto, dunque proveremo a usarla a nostro vantaggio. Speriamo di potere continuare a performare a questo livello e fare una buona gara.”


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: williamsf1.com

Articoli Correlati

F1 | GP Miami – I punti chiave della domenica allo stadio dei Dolphins

Eleonora M.

F1 | Il 2023 di Kevin Magnussen: nulla o quasi da salvare

Lorenzo P

F1 | I 7 peccati che potrebbero rendere folle il GP di Las Vegas

Francesca Anna T

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.