Luglio 23, 2024
Paddock News 24
F1LasVegasGPPN24

F1 | GP Las Vegas – McLaren, una domenica da dimenticare. Piastri: “ci meritavamo di più”

Il weekend della McLaren inizia male e finisce peggio con Norris out al quarto giro e Piastri in P10.

Quella che poteva essere un’opportunità per il team papaya si trasforma in una settimana da incubo. Ai due piloti McLaren non riesce la magia sotto le luci del GP di Las Vegas e, invece, sono costretti a tornare a casa con un bottino molto scarno. Mentre Piastri si piazza decimo, Norris chiude la gara dopo soli quattro giri, quando un dosso gli fa slittare le gomme ancora fredde facendolo schizzare fuori pista.

GP Las Vegas McLaren
Domenica nera per la McLaren al GP di Las Vegas: Norris out, decimo Piastri (crediti: @McLaren via X)

Leggi anche: F1 | GP Las Vegas – Week-end da dimenticare per Sainz? Lo spagnolo risponde così

Finisce molto presto la gara per Lando Norris che d’improvviso, dopo quattro giri, impatta violentemente contro le barriere. Il pilota è uscito dalla macchina sulle sue gambe, ma, data la brutalità dell’impatto, è stato trasportato al centro medico per ulteriori accertamenti.

Dall’altra parte del box Oscar Piastri conduce un’ottima gara e dopo essere partito dalla diciottesima posizione, si riporta già in zona punti dopo l’uscita del compagno di squadra. La sua scalata si ferma quando un piccolo contatto con Hamilton gli causa una foratura che lo forza a rientrare ai box. Piastri continua a dimostrare un ottimo passo sorpassando diverse macchina fino a raggiungere la quarta posizione. Purtroppo, a sei giri dal termine, il pilota australiano è costretto a smarcare le mescole gialle concludendo la gara in decima posizione. Il fatto che abbia guadagnato il giro veloce rende il tutto ancora più amaro per il team di Woking pensando a ciò che poteva essere e non è stato.

Le parole dei protagonisti

Nonostante il pilota stia bene, questa volta è Zak Brown a prendere parola al posto di Norris sui canali social del team, informandoci delle sue condizioni di salute e della situazione gara: “Innanzitutto, dopo il forte impatto, Lando sta bene, ha subito un forte colpo, perciò è stato portato in ospedale, ma tutto è risultato nella norma. Per quanto riguarda la macchina ancora in gara, Oscar ha guidato benissimo, ha sorpassato diverse macchine; è un peccato finire così”.

La parola passa ad Andrea Stella che fa il punto della gara: “Sapevamo che la macchina non sarebbe stata tanto competitiva su questa pista, ma abbiamo lavorato tanto in fabbrica per migliorare la performance. Eravamo riusciti a farlo per la qualifica, ma un problema ci ha eliminati in Q1. Oscar ha mostrato un ottimo passo, ma non siamo riusciti a capitalizzare con la Safety Car e col contatto con Hamilton“.

Infine le parole del diretto interessato, Oscar Piastri: “Weekend complicato. Torniamo a casa con un paio di punti e il giro veloce, ma ci meritavamo di più oggi. La cosa positiva è che avevamo un ottimo passo. Ora c’è l’ultima gara dell’anno ad Abu Dhabi che dovrebbe adattarsi meglio alla nostra macchina. Non vedo l’ora di finire la stagione con un buon risultato“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @McLaren via X.

 

Articoli Correlati

F1 | Verstappen e Hamilton critici: “Attualmente non merita la F1”

Francesca Anna T

F1 | Leclerc: “Mercedes? Nessuna chiamata…per ora”

Alice Mattei

F1 | La “rabbia irrazionale” di Esteban Ocon sta influenzando il suo futuro in Formula 1

Emma Citterio

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.