Luglio 23, 2024
Paddock News 24
F1LasVegasGPPN24

F1 | GP Las Vegas – Perez dopo la bandiera a scacchi: “Finalmente una bella gara!”

Alla fine del GP di Las Vegas, Sergio Perez si classifica terzo, dichiarandosi soddisfatto per com’è andata la gara e felice che sia stata divertente.

Per Sergio Perez il GP di Las Vegas si è concluso con una terza posizione, dopo il gran sorpasso di Charles Leclerc all’ultimo giro.

perez gp las vegas
Sergio Perez, che ha chiuso in terza posizione il GP di Las Vegas. credit: @redbullracing on X

La sua gara inizia subito in salita. Al secondo giro infatti, per via dei detriti presenti in pista, i commissari chiamano una Virtual Safety Car. Il messicano rientra per riparare l’ala danneggiata. Si ritrova così nelle retrovie, ma con molti sorpassi al ventesimo giro si ritrova terzo.

Al ventiduesimo giro Leclerc rientra per fare la sosta, e dopo poco viene chiamata una Safety Car. Il messicano ne approfitta e rientra ai box, uscendo subito dietro il monegasco. Nei giri seguenti Perez prova a mettere pressione a Leclerc, non riuscendoci per via della elevata velocità di punta del pilota della Ferrari.

Al giro 32 Perez conquista la testa della corsa, ma la cosa dura poco. Nel giro di poco viene risorpassato da Leclerc e poi da Verstappen, che si porta in prima posizione. Al giro 43 Leclerc commette un errore e va lungo, ed il messicano passa in seconda posizione, salvo poi essere ripreso all’ultimo giro, per concludere in P3.


Leggi anche: F1 | Whatsapp entra nel mondo della Formula 1


Le parole del pilota

“La gara è iniziata in modo molto difficile, ho avuto molti danni. Dopo il cambio ala siamo riusciti ad avere un ottimo passo, e superando una macchina dopo l’altra siamo tornati davanti. La Safety Car ci ha dato una grande mano. Dopo aver superato Charles negli ultimi giri non sono riuscito a scappare. Avevamo il vento in faccia, in più la scelta di carico più alto rispetto a Ferrari ci ha penalizzato un po’ sul dritto”, ha dichiarato il messicano ai microfoni ufficiali F1.

“Dopo ciò è arrivato Max che ha superato entrambi, e poi Charles è andato lungo. Anche per lui è stato difficile con le folate di vento che arrivavano. Ho avuto un paio di bloccaggi, ma siamo riusciti a mantenere la vettura in pista”.

“È stata una gran bella gara, finalmente. Non era semplice fuggire da chi era dietro, specialmente se avevi una macchina anche davanti. Verso la fine, mi aspettavo che Charles ci avrebbe provato, perché era solo a sette decimi, e in frenata l’ho visto davanti all’ultimo. Complimenti a lui e a Max, ha concluso Sergio Perez.

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine di copertina: @redbullracing on X

Articoli Correlati

F1 | Ferrari imita la “Casa di Carta” per annunciare Peroni – VIDEO

Luigi Belfiore

F1 | Red Bull unica F1 tra le F2? Vasseur risponde a Wolff

Antonio Spina

Mondiale Femminile | Round Gran Bretagna – Sintesi Gara2: Herrera non sbaglia un colpo e trionfa a Donington

Camilla L.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.