Luglio 23, 2024
Paddock News 24
F1MexicoGPPN24

F1 | GP Messico – Qualifiche Sainz: “Avere due macchine davanti è un buon vantaggio”

Nelle qualifiche del Messico Carlos Sainz porta a casa la seconda posizione in griglia e blocca la prima fila per la Ferrari.

Clamoroso colpo di scena per Sainz e la Ferrari sul finale delle qualifiche per il Gran Premio del Messico. A discapito di tre sessioni di prove libere tutt’altro che rassicuranti per la scuderia di Maranello, i due piloti della Rossa sono riusciti a conquistare sia la pole position che il secondo posto per la gara di domani. Charles Leclerc e Carlos Sainz, che si sono qualificati a poco più di mezzo decimo l’uno dall’altro, partiranno appena davanti all’inarrestabile campione del mondo in carica.

Carlos Sainz porta a casa la seconda posizione in griglia per il Gran Premio del Messico e blocca la prima fila per la Ferrari qualifiche
Carlos Sainz porta a casa la seconda posizione nelle qualifiche del Gran Premio del Messico e blocca la prima fila per la Ferrari – Fonte: scuderiaferrari via Instagram

Leggi anche: F1 | GP Messico – Leclerc in pole position: “Adesso devo trasformarla in vittoria”


Le dichiarazioni del pilota spagnolo

Carlos Sainz, a qualifiche del Messico non appena terminate, ha dichiarato: “(La sessione) è stata molto strana, onestamente. Per tutto il weekend ho fatto fatica a mettere insieme il giro e il primo è stato quello in Q3. All’improvviso ero primo, poi però Charles mi ha battuto di mezzo decimo. Faccio fatica a capire come abbiamo fatto, a trovare un mezzo secondo dal nulla per poi andare cinque decimi più lenti nel giro successivo. È stato molto complicato con le gomme, il feeling con la macchina è molto bizzarro su questo circuito ma siamo riusciti a portare a casa un buon giro quand’è servito e questo ci mette in una buona posizione per domani“.

Chiaramente non siamo tanto forti a serbatoio pieno quanto lo siamo con poco carburanteprosegue il pilota, “penso che la nostra macchina dia il meglio di sé con la gomma soft. Vedremo che cosa potremo fare domani per dare vita a questi pneumatici e per tenere dietro quella Red Bull. Avere due macchine in prima fila è un buon vantaggio. Faremo del nostro meglio“.

Nonostante l’incredulità e i dubbi, in conclusione, possiamo affermare che quell’ultima fiammella di speranza non si sia ancora spenta in casa Ferrari. Sarà tuttavia fondamentale prestare particolare attenzione, in quanto il primo rettilineo dell’Autodromo Hermanos Rodríguez si estende per quasi un chilometro e non sarà semplice tenersi alle spalle l’insaziabile Max Verstappen.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: formula1.com

Articoli Correlati

F1 | Alonso in Red Bull? Marko smentisce e attacca: “E’ stato proprio Fernando a mettere in giro le voci”

Maria Grazia De Sanctis

F2 | Qualifiche Monaco – Vesti ha la meglio su Martins tra le numerose bandiere rosse

Mariangela P.

F1 | GP Italia – La fanzone di Monza e le iniziative: grande festa la domenica

Vanessa Cravotta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.