Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F1MiamiGPPN24

F1 | GP Miami – Analizziamo le strategie consigliate da Pirelli

Mancano poche ore al semaforo verde che darà il via al GP di Miami, dunque andiamo a vedere le strategie indicate come migliori.

Come in ogni GP, anche a Miami non manca l’analisi delle strategie. Ricordiamo che le mescole scelte sono C2 (Hard), C3 (Medium) e C4 (Soft). In base a quanto visto nelle scorse edizioni, possiamo affermare che, salvo colpi di scena, questa sarà una gara ad una sola sosta.

Strategie Pirelli GP F1 Miami 2024
Le strategie per il GP di Miami – Fonte: Pirelli

Come anticipato tutte le quattro strategie proposte da Pirelli sono ad una sosta, e ognuna prevede la mescola più dura. Chi adotterà la prima strategia partirà sulle gomme Medium, per poi passare alle Hard tra il giro 15 e il 21.

Al contrario, per la seconda strategia la partenza è sulle Hard per passare alle Medium nel secondo stint. La finestra del pit stop è prevista tra il giro 25 e il 41.

L’accoppiata gialla – bianca è stata la più scelta lo scorso anno a Miami. Ad eccezione della McLaren, il resto della griglia ha optato per le prime due strategie. La Pirelli ha comunque proposto altre due opzioni che prevedono l’uso della gomma più morbida. Nella sprint race le uniche due vetture ad aver montato questa mescola (Tsunoda e Sargeant) hanno avuto dei riscontri incoraggianti, quindi non è da sottovalutare questa possibilità.

Per chi sceglierà la terza strategia la partenza sarà su gomma Soft. Il primo stint si concluderà tra l’11° e il 17° giro, quando verranno montate le Hard, con cui concludere il GP.

Anche in questo caso troviamo la strategia opposta, che prevede una partenza sulle Hard per poi montare le Soft tra il giro 38 e il 44.


Leggi anche: F1 | GP Miami – Cronaca LIVE gara: la Red Bull è raggiungibile?


Il meteo influirà sulle strategie

All’inizio del weekend si temeva una domenica bagnata. Tutte le sessioni finora si sono corse sull’asciutto, e sembra che la possibilità di pioggia nell’orario di gara stia diminuendo. Potremmo comunque assistere a degli abbassamenti di temperatura, che per tutta la settimana si sono aggirate attorno ai 50°.

Questo fattore sarà importante per chi sceglierà la terza e la quarta strategia, perché soprattutto la gomma Soft migliorerà il degrado con un clima più fresco.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: @McLarenF1 X


Articoli Correlati

Formula E | Tokyo E-Prix – Jaguar TCS Racing per confermarsi al vertice in un evento speciale

Lorenzo P

F1 | Leclerc: “Mercedes? Nessuna chiamata…per ora”

Alice Mattei

F1 | Sainz rivela i segreti Ferrari: “SF24? Attenti, novità interessanti ed inedite…”

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.