Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F1MiamiGP

F1 | GP Miami, anteprima Ferrari – Leclerc: “Aggiornamenti? Non una svolta per vincere, ma più vicini”

Arrivato con un umore del tutto diverso rispetto agli appuntamenti precedenti, Charles Leclerc guarda con fiducia al GP di Miami, durante il quale la Ferrari testerà i primi aggiornamenti.

Fiducia è ciò che traspare dalle parole di Charles Leclerc durante le interviste del giovedì di Miami. Complice il primo podio stagionale ottenuto a Baku, il monegasco è speranzoso che la Ferrari possa avvicinarsi all’inarrestabile Red Bull di Max Verstappen e Sergio Perez: “Sono contento di essere di nuovo a Miami. Arriviamo dal buon risultato di Baku e l’obiettivo è quello di cercare anche qui conferme dei passi avanti fatti”.

“La terza posizione, ma in generale la prestazione di tutto il weekend in Azerbaigian è stata un buon tonico per la squadra. Abbiamo visto che la vettura in qualifica è competitiva, mentre in gara resta ancora parecchio lavoro da fare per poter lottare per la vittoria. La fiducia c’è e stiamo tutti lavorando nella stessa direzione per colmare il gap con i leader del campionato”.

gp miami ferrari leclerc
Charles Leclerc alle interviste durante il media day del GP di Miami – Foto Scuderia Ferrari

Sul tracciato della Florida, il Cavallino introdurrà i primi aggiornamenti sulla SF-23. Si tratterà di un pacchetto che vedrà il protrarsi anche ad Imola e a Barcellona. Ciò non garantisce comunque la vittoria dell’immediato: “Abbiamo un paio di cose nuove sulla macchina per qui, non credo che sarà quanto una svolta per combattere per la vittoria con la Red Bull, ma dovrebbe portarci più vicino.”


Leggi anche: F1 | GP Miami, Anteprima Red Bull – Perez: “La gara più difficile per il fisico”


La popolarità della Formula 1, soprattutto negli Stati Uniti, sta crescendo a vista d’occhio,. Complice il contributo di Netflix con la serie Drive to Survive, ha attirato persino l’attenzione di Brad Pitt. La stella di Hollywood dirigerà un nuovo film sul mondo della F1 e vedrà il contributo speciale di Lewis Hamilton.

Le riprese sono agli sgoccioli, le telecamere saranno ovunque. Il monegasco tuttavia non vede come questo possa influire sulla sua routine durante i weekend di gara: “Non può che far piacere sapere che il nostro sport ha tutta questa visibilità, specialmente qui negli Stati Uniti. Non ci stiamo quasi rendendo conto che si stia girando un film, ci sono così tante telecamere che è difficile capire chi sta facendo cosa, per cui non credo che questo comporti alcun disagio o aumento di pressione. Siamo contenti di essere parte di questa Formula 1”.

Seguici sui nostri social (Facebook, Twitter, Instagram)

Articoli Correlati

F1 | GP Imola – L’anteprima Pirelli della prima tappa europea in calendario

Vanessa Cravotta

F1 | Albon racconta le anticipazioni sulla vettura 2024 che presenterà la Williams

Vanessa Cravotta

F1 | Mercedes, analisi post-stagione per i vicecampioni del mondo senza vittorie

Francesca Anna T

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.