Maggio 19, 2024
Paddock News 24
F1MiamiGPPN24

F1 | GP Miami – Gara, vince Verstappen: “Vincere partendo P9 è sempre soddisfacente”

Max Verstappen vince il GP di Miami grazie alla fantastica gestione delle gomme hard. Perez conclude P2 davanti ad Alonso P3.

verstappen vince GP miami perez Red bull
Fonte: @F1

Max Verstappen vince il GP di Miami grazie ad una fantastica gestione delle gomme hard fino al giro 46 quando si è fermato per montare gomma media. Verstappen è poi andato alla caccia del compagno di squadra che era solo ad un secondo di distacco. Sergio Perez non resiste allo strapotere del campione del mondo in carica e finisce P2 davanti ad Alonso che si conferma in splendida forma.


Leggi anche: F1 | General Motors vorrebbe entrare in griglia come produttore di power unit per Andretti-Cadillac


Nell’intervista post-gara Verstappen ha commentato così la sua prestazione: È stata una bella gara, all’inizio sono stato fuori dai guai. È stata una gara pulita, fin dal primo giro sono riuscito a rimontare anche perché sono stato fuori a lungo con le gomme dure ed è lì che abbiamo fatto la differenza.”

Il campione del mondo ha tenuto a ribadire i problemi avuti ieri in qualifica: “Alla fine c’è stata anche una battaglia con Checo, siamo stati molto puliti; è stata una bellissima gara. Ieri ho avuto dei problemi ma oggi siamo stati calmi e abbiamo corso in modo pulito, vincere partendo dalla nona posizione è sempre molto soddisfacente.”

Al termine dell’intervista ha parlato brevemente delle strategie di gara:Ieri abbiamo cominciato a parlare delle diverse strategie, non sapevamo quale sarebbe stato il meteo ma eravamo fiduciosi. Fortunatamente è andata bene.”


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

F1 | GP Arabia Saudita – Leclerc terzo al traguardo: “Red Bull troppo veloce ma..”

Elisa Migliorino

Moto2 | GP Americhe – Sintesi qualifiche: Canet inarrestabile si conferma in pole position

Camilla L.

F1 | Copriruota “anti-spruzzi”, il debutto nei test a Silverstone

Martina Luraghi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.