Maggio 18, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaMiamiGPPN24

F1 | GP Miami, Marko: “Avevo ragione, Red Bull troppo lenta”

Helmut Marko si è espresso sulla prestazione mostrata da Red Bull nello scorso Gran Premio a Miami: “Avevo avvertito del fatto che sarebbe stato difficile”

Come ormai accade di rado, a Miami Max Verstappen si è dovuto accontentare della seconda posizione alle spalle della McLaren di Lando Norris, apparso molto in forma grazie a nuovi aggiornamenti tecnici. In un’intervista rilasciata a pochi giorni dal Gran Premio di Miami, Helmut Marko ha detto la sua sui risultati ottenuti da Red Bull e sul confronto diretto avuto con McLaren.

Miami Marko Red Bull
Max Verstappen e Lando Norris sul podio del GP di Miami.
Crediti immagine: @redbullracing

Lo storico consigliere della Red Bull, Helmut Marko, ha commentato la prestazione della casa austriaca a Miami, ammettendo l’inferiorità mostrata nei confronti di McLaren: “Avevo avvertito del fatto che sarebbe stato difficile anche per Max, purtroppo ho avuto ragione. Eravamo semplicemente troppo lenti.

In seguito alla gara il team principal della Red Bull Christian Horner aveva affermato che la vettura di Verstappen era stata rallentata da un danno subito in occasione del contatto con un dissuasore, ma Marko sposta l’attenzione: “Lo stesso Max non pensa che fosse così grave. Il fatto è che eravamo più lenti della McLaren.


Leggi anche: F1 | Perché Verstappen ha avuto problemi durante il GP di Miami?


Sulla vittoria di Norris e la reazione di Verstappen al risultato

A Marko è stato anche chiesto cosa sarebbe successo senza Safety Car: “Norris ha beneficiato della Safety Car, altrimenti avrebbe avuto difficoltà a colmare il gap da Max perché sorpassare a Miami è molto difficile.

Si è espresso, infine, anche sulla reazione avuta da Verstappen per la vittoria dell’amico Lando: “Max ha un rapporto molto amichevole con Norris, sono spesso insieme sugli aerei e nelle gare simulative.” Ha anche aggiunto: “Temo che Lando possa diventare ancora più pericoloso per Max in pista, perché adesso la pressione è allentata.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Fonte: oe24

Crediti immagine di copertina: @redbullracing

 

Articoli Correlati

GTWC | 3H di Monza 2023: gli orari TV e streaming

Antonio Etienne Villa

F1 | Red Bull 2024 impressionante al simulatore: “Altro dominio…”

Luigi Belfiore

F1 | Qualifiche GP Bahrain – È Hamilton la prima delusione dell’anno? “Le mie scelte non hanno pagato”

Simona Puleo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.