Giugno 12, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaMonacoGPPN24

F1 | GP Monaco – Hamilton: “Vincere una gara in questa stagione non è realistico al momento”

Le dichiarazioni di Lewis Hamilton in vista del Gran Premio di Monaco.

Alla vigilia delle FP1 del GP di Monaco, Lewis Hamilton ha condiviso le sue riflessioni sulla stagione in corso e sulle sfide che lui e Mercedes stanno affrontando.

F1 Austin Qualifiche Hamilton
Le dichiarazioni di Hamilton in vista del GP di Monaco. Fonte: RACER

Non mi sto concentrando troppo ha dichiarato Hamilton, riferendosi alle qualifiche “piuttosto brutte” che  sta sperimentando quest’anno, faticando a eguagliare le prestazioni del compagno di squadra George Russell, che lo ha superato in sei delle sette gare disputate finora.

Hamilton ha riconosciuto le difficoltà della Mercedes in questo inizio di stagione: “Non direi che non sia stata una priorità, ma in tutti i fine settimana la priorità è stata quella di migliorare ovunque”.

“Ma è quello che è, e continuerò a lavorarci. Finora non sono riuscito a raggiungere un buon livello, ma ci sono ancora molte gare per risolvere la questione. E c’è tutto il tempo per appianare tutte le pieghe, nella mia performance e in quella della macchina”.

Un tempo, però, che si limita all’anno in corso, considerato il passaggio in Ferrari previsto per la nuova stagione.

E in gara?

La mia prestazione in gara è ancora abbastanza buona, quindi fortunatamente per ora posso ripiegare su quella” ha aggiunto.

Guardando al weekend di Monaco, Hamilton spera che i recenti aggiornamenti alla vettura Mercedes, introdotti a Miami e Imola, possano fare la differenza. Tuttavia, ha ammesso che la loro performance nelle curve a bassa velocità lascia ancora qualche incertezza: “Guarda Suzuka: eravamo molto lenti nelle curve lente. Se guardi a Jeddah, eravamo veloci nella velocità lenta e terribili nell’alta velocità, quindi non ne ho idea finché non uscirò domani in pista”.

“Penso che dovremmo essere migliori qui e che la finestra stia iniziando ad aprirsi in termini di prestazioni tra alti e bassi, quindi spero davvero di essere arrivati ​​a un punto giusto”.

Non eravamo così lontani nelle qualifiche dell’anno scorso, con una macchina molto peggiore, quindi spero che questo significhi qualcosa per questo fine settimana,” ha dichiarato, mostrando un cauto ottimismo.

“Vincere una gara in questa stagione non è realistico al momento”, ammette Hamilton con sincerità.


Leggi anche: F1 | GP Monaco – Verstappen: “È una delle piste più difficili per noi”


Nonostante la fiducia dei dirigenti Mercedes nei futuri aggiornamenti, il sette volte campione del mondo ha sottolineato che il successo dipenderà dal ritmo di sviluppo rispetto ai rivali.

“Non so come si evolverà l’anno. Se gli altri non si sviluppano e noi continuiamo a svilupparci, o se si sviluppano al nostro stesso ritmo, non ne ho davvero idea”.

“Ma quello che devo dire è che continueremo a spingere. Non ho la sfera di cristallo quindi non ho idea di come finirà l’anno, ma in termini di come lavoreremo insieme e come continuiamo a rimanere concentrati e motivati, penso che sia fonte di ispirazione per me”.

In chiusura della conferenza stampa, Hamilton ha affrontato una domanda più leggera riguardante il suo futuro passaggio alla Ferrari. Quando gli è stato chiesto se imparare l’italiano fosse più difficile che conquistare un podio con la Mercedes, Hamilton ha risposto con un sorriso: Penso che imparare l’italiano potrebbe essere probabilmente la cosa più difficile. Ma no, al momento salire sul podio forse è la cosa meno probabile”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Fonte immagine di copertina: @MercedesAMGF1 on X

Articoli Correlati

F1 | Allarme GP Las Vegas: il freddo creerà difficoltà, Brawn: “Non ci abbiamo mai pensato”

Maria Grazia De Sanctis

Superbike | GP Emilia Romagna – Gara2: Nessun cambiamento nel copione. Bautista domina anche l’ultima gara di Misano e afferma ancora di più la leadership mondiale

Mattia Lisa

F1 | GP Arabia Saudita – Leclerc non molla: secondo in qualifica a Jeddah, pronto a dare battaglia in gara

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.