Giugno 18, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaMonacoGPPN24

F1 | GP Monaco – Leclerc vince: “è una sensazione fantastica”

Charles Leclerc vince il Gran Premio di Monaco. È la prima vittoria in casa per il monegasco, è finalmente riuscito a realizzare il sogno che ha da quando è bambino: ecco le sue parole.

Charles Leclerc già da venerdì si sentiva molto a suo agio con la vettura. Durante le prove libere e le qualifiche di sabato l’ha dimostrato piazzandosi al primo posto in entrambe. Oggi, l’ha confermato nuovamente vincendo per la prima volta in F1 il suo GP di casa.

Gli scorsi GP corsi a Montecarlo da Leclerc, sono risultati in tre DNF, un quarto posto e un sesto posto. Fino ad oggi, non era mai salito sul podio. Questa, però, è la giornata che sognava: ha portato a casa un’altra vittoria – sei a suo nome al momento – e, soprattutto, ha realizzato il sogno che ha sempre avuto.

Leclerc GP Monaco
GP Monaco – Leclerc vince a Montecarlo: ecco le sue parole (Immagine: Virgilio Sport)

Leggi anche: F1 | GP Monaco – Risultati: vittoria per Charles Leclerc e Ferrari!


Le dichiarazioni del vincitore

Per Charles Leclerc, questo è un GP speciale. Lui è nato e cresciuto a Monaco e ogni anno ha guardato il Gran Premio svolgersi nelle strade della sua città. Alla fine della gara, non è riuscito a spiegare le sue emozioni: “Non ci sono parole che possano spiegarlo. È davvero una gara difficile. Il fatto che abbiamo iniziato il GP in pole due volte e non siamo mai riusciti [fino ad oggi] a farcela, rende il tutto ancora migliore.

Significa molto ovviamente, è la gara che mi ha fatto sognare di diventare un pilota di Formula 1 un giorno.” – ha aggiunto il pilota monegasco – “Quindi, sì, è stata una gara difficile emotivamente perché, già a 15 giri dalla fine, sei lì che speri che nulla succeda e che vada tutto bene.

Ha tenuto a far sapere che suo padre è stato colui che gli ha permesso di essere lì oggi, gli ha permesso di essere il vincitore del GP di Monaco: “Già le emozioni stavano arrivando. Devo dire che pensavo molto a mio padre mentre guidavo, molto di più di quel pensavo. Ovviamente, lui ha dato tutto per far sì che io arrivassi qui ed è sempre stato un nostro grande sogno partecipare a questo GP. E una vittoria è incredibile.

Quando si arriva a Monaco, tutti dicono che il sabato è la parte più importante del weekend. Infatti, sulle strade del circuito cittadino di Montecarlo, superare è molto difficile. Tuttavia, non è da sottovalutare il lavoro che bisogna fare la domenica: “È molto difficile. All’inizio ho pensato che avessimo molto margine, ma sapevamo che rimanevano 78 giri da fare sulle stesse gomme che è molto, molto complicato. Ma abbiamo fatto un’ottima gestione delle gomme.

C’è stata una grande parte della gara dove dovevamo gestire il distacco con George [Russell], poi negli ultimi 10 giri ho potuto spingere un po’ di più e lì la vettura è stata stupenda. Voglio ringraziare il team per l’incredibile lavoro fatto negli ultimi mesi e di avermi dato l’opportunità di vincere finalmente questa gara che è, come ho già detto, una sensazione fantastica.

Infine, ha commentato il supporto che ha ricevuto durante tutto il weekend: “Solo un grande grazie, già la Driver Parade è stata speciale. Dal bus vedere tutti, molti miei amici e persone che conosco dai balconi. È stato molto, molto speciale. Questa vittoria significa molto e il supporto che ho avuto durante il weekend significa tanto, quindi grazie. Grazie mille a tutti.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine copertina: Automoto.it

Articoli Correlati

Formula E | Silverstone sostituirebbe Londra? Verso l’ennesima novità in calendario

Lorenzo P

IndyCar | Alabama Indy GP 2024 – Qualifiche: rabbiosa pole position di Scott McLaughlin, davanti a Will Power

Lorenzo P

F1 | Svelata la prossima città che ospiterà la mostra F1 Exhibition

Vanessa Cravotta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.