Giugno 18, 2024
Paddock News 24
F1MonacoGPPN24

F1 | GP Monaco – Russell: “La bandiera rossa ci ha reso la vita difficile!”

George Russell ha concluso il GP di Monaco in 5° posizione: ecco il suo commento al termine dell’appuntamento al Principato.

Il GP di Monaco di George Russell è stato basato sulla gestione degli pneumatici. Il britannico è partito in quinta posizione con gomma Hard. Con la bandiera rossa, poi, è passato sulle Medium smarcando il pit stop obbligatorio. Con questa mescola è riuscito a concludere 77 giri di gara.

F1 GP Monaco 2024 George Russell Mercedes
George Russell 5° a Monaco – Fonte copertina: @MercedesAMGF1 via X

George Russell è riuscito a tenere le gialle per l’intera corsa, ma per farlo ha sacrificato la velocità. Consapevole di non poter attaccare davanti in un tracciato come quello di Monaco, il pilota numero 63 ha aperto un gap talmente grande da Norris che quest’ultimo avrebbe potuto fermarsi ai box senza perdere la posizione. Ciò però non è accaduto, perché Sainz ha rallentato la McLaren impedendogli di fare questa mossa.


Leggi anche: F1 | GP Monaco – Hamilton settimo a Montecarlo: “Abbiamo fatto un passo avanti con l’auto”


Il commento di Russell

Il pilota Mercedes è riuscito a concludere il GP davanti al campione del mondo in carica Max Verstappen. Si è detto soddisfatto del weekend, ammettendo: “Finora è stata la migliore gara della nostra stagione. Avevamo un buon ritmo e siamo riusciti a dimostrarlo verso la fine, nonostante montassimo gomme medie vecchie da 70 giri. Ci sono molti aspetti positivi da trarre dal fine settimana nel suo insieme”.

A Monaco la scelta degli pneumatici da montare nel corso della gara è fondamentale. A tal proposito Russell ha raccontato: “Abbiamo trascorso molto tempo stamattina esaminando tutte le opzioni strategiche. Quando ci siamo schierati in griglia e tutti davanti montavano la mescola Media, ero molto felice“.

Coloro che sono partiti con la gomma media, però, sono rimasti fregati quando è arrivata la bandiera rossa. “Ci ha reso la vita più difficile! Ho trascorso i primi 30 giri rilassandomi e alla fine sono riuscito a mantenere le gomme in una buona posizione e ad arrivare alla fine”.

Per concludere, George descrive l’azione di Verstappen in un modo in cui non eravamo abituati dato il suo dominio. “Max mi ha messo un po’ sotto pressione alla fine, ma era tutto abbastanza controllato”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: George Russell via Facebook


Articoli Correlati

F1 | UFFICIALE – La Fia ha approvato Andretti: diventeranno 11 i team in griglia?

Francesca Anna T

Maserati | Grecale Folgore: ecco il prezzo del nuovo suv elettrico

Lucrezia Milanese

Formula E | Londra E-Prix – Dennis leader e lotta in quattro per il titolo: i numeri del testa a testa finale

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.