Luglio 23, 2024
Paddock News 24
BritishGPF1PN24

F1 | GP Silverstone – Altra delusione per Leclerc: “Abbiamo buttato la gara nel c*sso”

Nessuna redenzione per Leclerc che continua la striscia negativa di questi tempi: Solo quattordicesimo a Silverstone.

Altra gara da dimenticare per Charles Leclerc a Silverstone. Dopo la vittoria a Monaco, complici gli aggiornamenti della Ferrari rivelatisi fallimentari, il monegasco ha raccolto veramente pochi risultati. Ritirato in Canada, quinto in Spagna, undicesimo in Austria e, ora, quattordicesimo in Gran Bretagna. Il pilota non nasconde la delusione.

Leclerc Silverstone
Charles Leclerc in gara a Silverstone poco dopo aver passato Lance Stroll (crediti: @ScuderiaFerrari)

Già dal venerdì il weekend era cominciato male per il pilota numero #16, col team di Maranello che ha deciso di provare sia il pacchetto nuovo che quello vecchio per decidere quale strada prendere. Alla fine si è tornati sulle vecchie specifiche che Leclerc ha provato solo a partire dal sabato.

Di conseguenza, il pilota non ha trovato la quadra e si è qualificato in undicesima posizione. In gara, ha subito recuperato 3 posizioni per poi restare bloccato dietro Stroll a lungo. Una volta superato il canadese, il ferrarista si è plafonato e ha preso una decisione fatale. Con la pioggia in arrivo in circuito, il pilota e il team hanno deciso di osare e montare le gomme intermedie, quasi gli unici a farlo.

La pioggia, poi, è arrivata più tardi del previsto e, alla fine, il rischio della Ferrari non ha pagato. Di conseguenza, Leclerc ha dovuto fare tre pit stop a fronte dei due fatti dagli altri piloti dei top team, compromettendo completamente la propria gara, conclusa in quattordicesima posizione.


Leggi anche: F1 | GP Gran Bretagna – Toto Wolff: “Vittoria di Hamilton meritata, così Verstappen…”


Altra delusione per Leclerc: le sue parole

Delusione, quella di Silverstone, che si aggiunge alle altre avute dal monegasco negli ultimi Gran Premi e che il pilota non ha nascosto ai microfoni di Sky Italia. E’ un incubo da tre/quattro gare quindi adesso dobbiamo uscirne. Oggi purtroppo abbiamo fatto una bella partenza, dopo io ho avuto il feeling che nella curva 15 cominciava a piovere tanto e i ragazzi del pit wall mi hanno detto che nel giro successivo iniziava a piovere forte”.

“Così mi sono detto detto che era un po’ aggressiva (la scelta di montare la gomma intermedia), però ce la potevamo fare, dopo la pioggia attesa è arrivata 8 giri più tardi. Sono stati abbastanza per distruggere le gomme e ho dovuto fare un altro pit. Quindi oggi non è andato bene niente”, ha dichiarato un amareggiato Leclerc.

Poco da commentare su una gara in cui nulla è girato nel verso giusto per il monegasco, il quale è stato interrogato da Mara Sangiorgio sulla scelta, giusta o sbagliata, di montare così presto le gomme da bagnato.

“Aggressiva sicuramente, ma con le informazioni che avevo non mi sembrava sbagliata, però i fatti sono che siamo una delle uniche macchine che si è fermata e che ha buttato la gara nel c*sso. Dobbiamo analizzare questo e io guarderò se, con le informazioni che avevo, potevo fare di meglio”, ha concluso il pilota.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @ScuderiaFerrari

Articoli Correlati

F1 | Ferrari-Newey, è arrivata l’ora: Vasseur a Londra per l’accordo!

Luigi Belfiore

Formula E | Incendio batteria a Valencia, cosa hanno scoperto le indagini e cosa cambierà nella sicurezza?

Alessandro P

MotoGP | Wildcard, Crutchlow out per Silverstone: Yamaha annuncia il suo sostituto

Sara Bonaduce

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.