Luglio 14, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaPN24SpanishGP

F1 | GP Spagna – Hamilton partirà terzo: “Sono grato di essere nella Top 3”

Si sono appena concluse le qualifiche del GP in Spagna e la Mercedes partirà dalla seconda fila. La Mercedes in terza posizione è quella di Hamilton: ecco le sue parole dopo il Q3.

Durante queste qualifiche si è visto il grande passo avanti fatto dalla Mercedes, che già si era visto in Canada. Durante le FP1 e FP2, però, le vetture argentee sembravano sottotono rispetto alla gara a Montreal quindi non sapevano bene cosa aspettarsi per oggi.

Tutto sommato a loro è andata bene dato che sono riusciti, nell’ultimo giro del Q3, a mettere tutto insieme e fare degli ottimi giri che li hanno permesso di ottenere il terzo Lewis Hamiltone quartoGeorge Russellposto.

Hamilton GP Spagna qualifiche
GP Spagna – Hamilton partirà terzo, dopo le qualifiche dichiara: “Sono grato di essere nella Top 3”
(Immagine: FormulaPassion)

Leggi anche: F1 | GP Spagna – Cronaca LIVE Qualifiche: la pole position è di Norris, seguono Verstappen e Hamilton.


Le dichiarazioni del 7 volte campione del mondo

Lewis Hamilton, dopo aver ottenuto in terzo posto nelle qualifiche di oggi, si è detto contento per il risultato e grato di essere riuscito ad essere nella top 3: “Sì, sono molto contento. Per prima cosa grazie a tutti, sono molto contento di essere qui e sono davvero molto grato di essere nella top 3.

È stato un anno abbastanza difficile, quindi [tutto questo] è stato [grazie ad] un grande lavoro di tutti nel team. Finalmente stiamo vedendo questi passi in avanti.

Non sapevano bene cosa aspettarsi in casa Mercedes dopo le prove libere e il pilota britannico ha dichiarato: “Siamo più vicini ai piloti davanti. Non mi aspettavo di poter competere per la pole. Ogni tanto c’erano dei segnali che ci hanno fatto credere che avremmo potuto essere vicini, però non necessariamente in pole. E di essere lì, sono grato.

Il fatto che il team stia facendo passi avanti, è chiaro a tutti. Già in Canada si erano visti i primi segnali di una ripresa da parte della squadra e oggi si è notato ancora una volta il miglioramento della vettura in termini di passo. Il 7 volte campione del mondo ha commentato: “Sì, abbiamo fatto dei grandi passi avanti ed è davvero tutto grazie a ogni singolo individuo in azienda che sta spingendo con il design, che sta spingendo per produrre nuove parti che possiamo portare il prima possibile nelle gare.

Lentamente la vettura si sta trasformando in una macchina da corsa” – ha aggiunto il pilota britannico – “che, possibilmente, può competere con i ragazzi davanti.

Infine, ha espresso il suo pensiero sul compagno di squadra e su come in gara potranno aiutarsi per superare i piloti davanti: “George [Russell] ha fatto un ottimo lavoro anche oggi, così domani io e lui potremmo mettere sotto pressione le due vetture di fronte.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine copertina: Eurosport

Articoli Correlati

IndyCar | Nashville GP – La grande occasione di Lundqvist, sostituto di Pagenaud

Lorenzo P

WEC | Mercato – Altro arrivo eccellente in casa BMW: Frijns sarà pilota di sviluppo per il Team WRT

Lorenzo P

F1 | Ricciardo torna in pista alla guida di una Red Bull – VIDEO

Francesca Anna T

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.