Luglio 15, 2024
Paddock News 24
F1PN24SpanishGP

F1 | GP Spagna – Tensione tra Leclerc e Sainz: “Non so di che cosa si lamenta adesso”

La Ferrari va via dalla Spagna con un clima non esattamente disteso tra Sainz e Leclerc dopo il contatto iniziale tra i due.

Nonostante gli aggiornamenti la Ferrari non si accende in Spagna. Dopo la mediocre qualifica anche in gara le due rosse alla fine non riescono a schiodarsi dalla quinta e sesta posizione di partenza. Ad accendersi, però, sono Sainz e Leclerc che, nel tentativo di rimonta su Mercedes, vanno a contatto a inizio gara. Così come il monegasco, anche lo spagnolo ha di che ridire sull’episodio col compagno di squadra.

Sainz Leclerc Spagna
L’immagine del contatto tra Carlos Sainz e Charles Leclerc a inizio gara (crediti: @F1)

Dopo la qualifica di ieri Sainz conquista solo la sesta posizione in griglia, appena dietro all’altro ferrarista. In partenza le due rosse sembrano poter approfittare della bagarre tra Norris e Verstappen per sorpassare le Mercedes, ma alla fine si trovano costrette ad accodarsi.

A pochi giri dall’inizio della corsa ecco il contatto: con DRS Sainz riesce ad affiancare Leclerc in curva uno, ma i due si toccano leggermente e lo spagnolo è costretto ad allargare per poi tornare in pista davanti al monegasco. Qualche lamentela in radio da parte dei due piloti, ma nessuna conseguenza.

Da lì Sainz conduce la sua gara cercando di sorpassare la vettura di Russell quasi riuscendoci dopo un errore del box Mercedes. Il secondo stint non è sufficiente per passare le frecce d’argento e allora, dopo 37 giri, lo spagnolo cambia di nuovo passando alle gomme hard che si rivelano disastrose per lui.


Leggi anche: F1 | GP Spagna – I Punti Chiave della gara catalana


Il madrileno non riesce a far funzionare questa mescola per cui non solo si allontana da Russell, ma è anche costretto a lasciar passare Leclerc nettamente più veloce con gomma rossa. Alla fine della corsa Sainz si trova nella stessa sesta posizione da cui aveva iniziato.

Contatto tra le Ferrari: Le parole di Sainz

Nelle interviste post gara inevitabile la domanda sul contatto tra i due compagni di squadra. In particolare, dopo l’affermazione di Leclerc che parla di un accordo pre-gara per salvare le gomme, Sainz ha risposto: Per me è molto chiaro: abbiamo una soft nuova, la Mercedes è con la soft usata e dobbiamo andare all’attacco. Io ho fatto esattamente quello, non so cos’è successo a lui nel primo giro, non so se ha fatto un errore. Però ho avuto l’opportunità di sorpassarlo e non è che posso stare dietro per tutta la vita, soprattutto perché da lì in poi sono andato all’attacco delle Mercedes. Sono stato molto vicino a sorpassarle al primo stint perché loro erano con gomma usata e noi con la nuova. Perciò sì, io volevo andare avanti, non so di che cosa si lamenta questa volta”.

Insomma, parole abbastanza chiare che sottolineano una tensione di fondo che sicuramente si avverte al momento tra i due Ferraristi. La discussione si è poi spostata sulla performance complessiva della rossa in Spagna. Emerge un Sainz complessivamente deluso dal risultato ottenuto nel suo GP di casa:

“Mi aspettavo di essere almeno più vicino, il problema è che quando guardi la McLaren e la Red Bull sono veramente lontane e la Mercedes è migliorata così tanto che adesso su questo tipo di piste sono davanti a noi. Dobbiamo lavorare soprattutto su questo tipo di pista, io penso onestamente che se domani tornassimo a Monaco lotteremmo per la vittoria, ma ci sono più Barcellona che Monaco adesso (come piste), quindi dobbiamo migliorare su questo tipo di circuito. Sulle curve lunghe di media-alta velocità facciamo più fatica degli altri” ha concluso lo spagnolo.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @ScuderiaFerrari

Articoli Correlati

F1 | Sergio Perez potrebbe consegnare a Red Bull un altro record

Antonio Spina

F1 | Ricciardo, l’AlphaTauri e l’inaspettata rinascita: “Vincere non è tutto”

Francesca Anna T

F1 | Accuse contro Ben Sulayem: avrebbe ostacolato la certificazione del circuito di Las Vegas

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.