Giugno 22, 2024
Paddock News 24
F1HungarianGPPN24

F1 | GP Ungheria – Qualifiche, Leclerc: “Onestamente il mio giro era buono”

Le dichiarazioni di Charles Leclerc dopo le complicate qualifiche valide per il GP d’Ungheria, che prenderà il via domani alle ore 15:00.

Altro sabato di sofferenza per la Ferrari, che vede Leclerc e Sainz classificati rispettivamente in sesta ed undicesima posizione. La vettura non si è comportata come ci si aspettava, complice anche una gestione non ottimale delle gomme. Tuttavia, ancora una volta la SF-23 ha dimostrato di avere delle basi non solide come ci si aspettava ad inizio anno.

leclerc dichiarazioni gp ungheria
Le dichiarazioni di Leclerc al termine delle qualifiche – Foto: SportMediaset

Le dichiarazioni di Leclerc dopo la fine delle qualifiche

“L’ultimo settore non era particolarmente buono perché ho fatto un paio di snap durante il giro e ho perso il posteriore. Avrò perso cinque centesimi che mi avrebbero permesso di guadagnare qualche posizione, però onestamente il giro era buono, ha affermato Leclerc, che dunque tranne che per delle piccolissime imprecisioni ha tirato fuori il massimo potenziale dalla sua vettura.

“Facciamo fatica in generale con la performance della vettura in questo momento. Abbiamo davanti a sorpresa la McLaren, perché ci aspettavamo che avessero fatto uno step in avanti solo sulle curve veloci, ma oggi si vede che hanno fatto uno step in avanti in generale. Speriamo che i prossimi aggiornamenti ci portino a lottare con loroLa Rossa di Maranello in queste ultime due gare ha trovato un nuovo competitor, la McLaren, cresciuta esponenzialmente a partire dal GP di Silverstone e che potrebbe rivelarsi un osso duro sino al termine del campionato.


Leggi anche: F1 | GP Ungheria – Qualifica, Verstappen: “Ho faticato per tutto il weekend nel trovare un buon bilanciamento”


“Il format è uguale per tutti, quindi alla fine non credo che avrà un’influenza negativa più su di noi che sugli altri. Il degrado non era male quando abbiamo fatto le simulazioni, però il passo non sembrava molto buono. Vediamo, è difficile paragonare gli stint con un format così, ma se facciamo un buon lavoro in termini di gestione gomma tutto è possibile, perché qui è l’aspetto che fa la differenza”.

“Valtteri è dietro di me, credo. Sono stati molto forti. Ieri il team me lo aveva anticipato quando mi ha mostrato le simulazioni dei valori in campo. Onestamente non ne ero molto convinto ma mi sbagliavo. Ancora una volta, abbiamo molto lavoro da fare“, ha concluso Leclerc, parlando anche delle ottime prestazioni messe in campo da Alfa Romeo.

Fonte foto copertina: Scuderia Ferrari


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoGP | Shakedown Test Malesia 2024 – Giorno 3: Lampo di Pedro Acosta sotto il cielo di Sepang

Sara Bonaduce

F1 | Hamilton duro su Perez: “Se avessi la sua stessa macchina, Max non si divertirebbe come adesso”

Michele Guacci

F1 | GP Bahrain – Analisi telemetria qualifiche: Verstappen in pole, ma Ferrari ottima nel secondo settore

Mattia Marfoli

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.