Giugno 22, 2024
Paddock News 24
F1HungarianGPPN24

F1 | GP Ungheria – Ricciardo sicuro: “In gara potevo finire in zona punti”

Ricciardo è convinto che avrebbe raggiunto la zona punti nel GP d’Ungheria di F1, senza l’incidente con Zhou: “Buon feeling, top 10 a portata in gara”.

La gara del GP d’Ungheria di F1 ha sicuramente sorriso a Daniel Ricciardo. Il pilota australiano, al suo ritorno in griglia dopo mezza stagione di inattività, termina al 13° posto, battendo il compagno Tsunoda, solo 15°.

La gara del nuovo pilota AlphaTauri è però iniziata col piede sbagliato: tamponamento a catena innescato da Zhou, che danneggia il diffusore di Ricciardo e costringe al ritiro le due Alpine, colpite proprio dalla monoposto dell’australiano. Daniel è però certo: “Senza quell’incidente, avremmo lottato per la zona punti“.

F1 GP Ungheria Ricciardo Gara
Daniel Ricciardo affronta la chicane fra Curva 6 e 7 al GP d’Ungheria – Jacopo Moretti per PaddockNews24

Una gara in rimonta

Dopo l’incidente alla prima curva, Ricciardo è stato relegato in ultima posizione. In una gara senza Safety Car, recuperare terreno con una vettura da metà classifica, oltre che danneggiata, è impresa non da poco. L’australiano, però, riesce a gestire molto bene le gomme e risale fino al nona posizione, prima del pit stop.

Tornato infondo al gruppo, grazie ad uno stint di 40 giri su gomme medie, risale poi fino al 13° posto finale. “Sono rimasto bloccato dietro un treno con Sargeant e qualcun altro – spiega RicciardoNell’aria sporca è difficile star dietro, anche con queste macchine. Quando sono rientrati ai box, la vettura ha ripreso aderenza e ho provato ad allungare lo stint“.

Siamo rientrati relativamente presto, in realtà – continua l’australiano – Mi sono ritrovato di nuovo nel traffico e sorpassare era quasi impossibile. Così abbiamo deciso di fare in modo di ritrovarci con pista libera. Mi sentivo bene sulle gomme, a parte i primi giri, in cui perdevano aderenza a causa delle temperature. Ho scommesso su uno stint lungo con le medie e ha funzionato. A parte Curva 1, è stata un’ottima gara“.


Leggi anche: F1 | Red Bull pensa già al campionato 2024?


Come sarebbe andata senza l’incidente?

Il weekend AlphaTauri è a due facce: se da un lato Ricciardo ha condotto un’ottima gara, basata sull’avere quanto più possibile pista libera, Yuki Tsunoda ha dovuto sopperire ad un primo pit stop lento, che lo ha condannato alle retrovie.

Ma cosa sarebbe accaduto senza il tamponamento ad inizio gara? Ricciardo ne è sicuro: “Avremmo lottato per la zona punti“.

Ho imparato moltissimo da questa gara – conclude l’australiano – Ho potuto correre in diverse condizioni e imparare dai miei errori. Dopo otto mesi a riposo, guidare in una gara come questa è davvero faticoso. Ma sono davvero felice, mi sono sentito davvero bene in pista“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Wolff: “L’Italia merita il successo della Ferrari in F1”

Eleonora M.

F1 | Norris favorisce Verstappen in gara? Le parole del britannico

Alessia Malacalza

F1 | GP Arabia Saudita – Griglia di partenza, Perez parte dalla pole, Leclerc P12 e Verstappen P15.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.