Luglio 25, 2024
Paddock News 24
F1PN24USAGP

F1 | GP USA – Ferrari, Vasseur ammette il disastro strategico con Leclerc ad Austin

Dopo la pole position conquistata venerdì, Vasseur ha analizzato l’ennesima gara disastrosa per la Ferrari ad Austin soprattutto con Leclerc

Archiviato il deludente Gran Premio del Qatar, il team di Maranello in terra americana non riesce a fare molto meglio. Vasseur ha ammesso il disastro strategico della Ferrari con Leclerc ad Austin, dove il monegasco, partendo dalla pole position, è arrivato solamente in sesta posizione. Gara migliore invece quella del compagno di squadra Sainz che, facendo una strategia simile agli altri, è riuscito ad arrivare almeno in quarta posizione.

Vasseur Ferrari Austin Leclerc GP USA Sainz gara strategia Formula1 F1 2023 COTA
Credits: Scuderia Ferrari – X

Ai microfoni di Sky Sport F1, il team principal della Ferrari ha dichiarato: Dalla parte di Sainz tutto è andato piuttosto bene, abbiamo concluso a circa quattro secondi da Norris. Penso che sia stata una gara gestita abbastanza bene mentre dalla parte di Leclerc no. Abbiamo scelto di effettuare una sola sosta e chiaramente non è stata la scelta giusto, abbiamo compromesso la sua gara con la strategia”.

Sulla strategia adottata con Leclerc, Vasseur ha affermato: Abbiamo discusso prima della gara della strategia con Charles, non abbiamo preso una decisione improvvisa al muretto. La strategia ad una sosta era una delle opzioni, probabilmente i numeri che avevamo non erano i migliori perché gli altri hanno deciso con convinzione per le due soste. Noi non lo abbiamo fatto e dobbiamo migliorare su questo aspetto delle previsioni. Quando abbiamo preso la decisione di una sosta singola, essa è stata eseguita piuttosto bene. Alla fine abbiamo lasciato passare rapidamente Carlos soltanto per far risparmiare del tempo a Charles in modo che poi riuscisse a restare davanti a Russell all’ultimo giro. Non possiamo essere contenti di questo perché bisogna avere un quadro più chiaro della gara prima che essa si disputi, lì abbiamo fallito”.


Leggi anche: F1 | GP USA | Austin – Gara – Norris sorride per il podio: “Meglio di quanto ci aspettassimo”


Sulla prima parte della gara di Leclerc, partito dalla pole e ritrovatosi quarto, il francese ha dichiarato: “Se consideriamo che eravamo nella scelta tra una e due soste è proprio lì che abbiamo sbagliato. Dovevamo avere una strategia chiara per Charles, probabilmente in quel frangente eravamo indecisi tra una o l’altra strategia e non abbiamo fatto la scelta giusta”.

Già nella gara di ieri Leclerc aveva faticato nella gestione gomme, poteva provare qualcosa di diverso la Rossa quest’oggi? Il team principal della Ferrari risponde: “Certamente è sempre più semplice fare la strategia a posteriori, dopo la gara. Si è vero, Charles era in difficoltà ieri però aveva anche fiducia di poter fare un lavoro migliore oggi. Onestamente penso che sia stato così perché ripeto: la strategia non è stata buona, ma la gestione delle gomme è andata bene per Charles in quelle condizioni non semplici. La scelta di una sosta non era quella ideale però la gestione delle gomme è stata buona da parte sua”.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Articoli Correlati

F1 | Horner affonda il coltello nel caso Steiner: “Mi spiace, ma non è un leader tecnico”

Maria Grazia De Sanctis

MotoGP | GP Americhe – Sintesi Sprint: Viñales vince davanti a Marquez e Martin

Samuele Buccoliero

F1 | Un Xavi Marcos incomprensibile confonde Leclerc in gara: “Prova la traiettoria originale!”

Luigi Belfiore

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.