Luglio 24, 2024
Paddock News 24
F1MonacoGP

F1 | Günther Steiner sull’incidente tra Magnussen e Perez: “Perché provare anche solo a farlo?”

Günther Steiner commenta l’incidente che ha causato la bandiera rossa al GP di Monaco. E lo fa in uno dei suoi modi più classici.

È passata ormai quasi una settimana dal GP di Monaco, eppure si continua a parlare dell’incidente che ha coinvolto Kevin Magnussen, Sergio Perez e Nico Hulkenberg e a farlo, stavolta, è Günther Steiner ai microfoni del podcast “Red Flags”.

Günther Steiner commenta l’incidente tra Magnussen, Perez e Hulkenberg. (Credits: Motorsport.com)

Cosa avresti detto loro successivamente [all’incidente]?”

Avrei detto “ma che c****!”.

Una risposta semplice e diretta alla domanda posta a Steiner, che anche stavolta non le manda a dire.

Iniziando dalle ultime posizioni non c’è bisogno di fare una cosa simile, perché non c’è alcuna possibilità, a Monte Carlo, con qualsiasi tipo di strategia, di andare a punti partendo dal fondo griglia. Non accadrà mai. Quindi perché provare anche solo a farlo?”.

Un incidente che ha provocato danni per circa 3 milioni di euro alla Red Bull e una dinamica ben chiara: il danese ha toccato la monoposto di Sergio Perez, che finisce con la fiancata sinistra contro il guardrail, rimbalza poi in pista finendo sul lato opposto, colpendo anche la Haas di Nico Hulkenberg.


Leggi anche: F1 | Charles Leclerc: “Non ho mai creduto alla maledizione di Monaco”


Alla seconda domanda: “Conosci la persona [che ha provocato l’incidente]. Perché ha tentato di farlo?”

Sono cose che fa, sai. A volte pensa ci sia qualcosa che in realtà non c’è”.

Alla fine era ovviocontinua Steiner – “che iniziando ultimo dopo un weekend come questo, se non succede qualcosa di realmente strano, non devi essere tu a causare la cosa più strana”.

“Se fosse accaduto qualcosa di molto strano, sarebbero potuti andare a punti. Ma non doveva iniziarla lui”.

E alla fine si sono ritrovati entrambi fuori”.

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Fonte immagine di copertina: Autosport

 

Articoli Correlati

F1 | GP Imola – Hamilton commenta i segnali incoraggianti della Mercedes nelle prove libere

Vanessa Cravotta

F1 | Come arrivare al circuito di Imola? Le istruzioni per non avere problemi…

Luigi Belfiore

F1 | Dalla Spagna: Sainz snobba Audi e va all-in per un posto in Mercedes e non solo…

Simona Puleo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.