Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Günther Steiner vuole acquistare un team di Formula 1: Ecco quale

Günther Steiner vorrebbe tornare nel mondo della F1 non come team principal, bensì come proprietario di un team ben noto.

Nemmeno il tempo di godersi questi mesi di libertà che Steiner si è già stancato ed è pronto a rientrare attivamente in F1. Questa volta, però, non come team principal, ma in qualità di proprietario di un team.

Steiner F1
Steiner vuole rientrare in F1, ma questa volta come proprietario di un team (crediti: F1)

L’ex team principal della Haas è stato sostituito a inizio 2024 per “incongruenze” poco specificate con Gene Haas. Al suo posto è subentrato Ayao Kamatsu, precedentemente capo degli ingegneri di pista della squadra.

Ben presto l’italiano ha iniziato a collaborare con RTL Germania come opinionista e lo abbiamo poi rivisto in Australia in qualità di intervistatore a fine gara. Ora l’italiano sarebbe pronto a rientrare al 100% in Formula 1, ma questa volta come proprietario di un team.

L’indiscrezione arriva dalla giapponese Autosport-web secondo la quale, appunto, Steiner sarebbe interessato ad acquisire una quota di una squadra già presente in griglia. La squadra in questione sarebbe la “sorella minore” della Red Bull: la RB.


Leggi anche: F1 | GP Cina –  La programmazione completa su Sky Sport e Now


Steiner ha espresso il desiderio di tornare in F1 non solo per sperare in dei punti, ma per lottare ai vertici: “Ho trascorso così tanti anni in F1 che voglio fare di più che partecipare e segnare punti ogni tanto. Voglio davvero competere e provare a vincere. Non tornerò solo per gestire una squadra se non avrò questa opportunità“.

Parole che lasciano intendere il desiderio di rilanciarsi in griglia con un nuovo ruolo e in una nuova squadra. Possibile, poi, che egli possa già usufruire di fondi e investitori.

Del resto, lo stesso consulente austriaco della Red Bull, Helmut Marko ha rivelato che ci sarebbero “diverse parti interessate” all’acquisizione della RB:Ci sono molte parti interessate, ma alla fine è una decisione degli azionisti. Il prezzo è alto per una squadra, nulla è stato ancora deciso”, queste le sue parole.

Al momento la RB, ex AlphaTauri, è sesta in campionato trascinata da un ottimo Yuki Tsunoda, ed ha appena detto addio a Franz Toast che ha guidato il team fino alla stagione 2023. Oggi al suo posto Peter Bayer come CEO e Laurent Mekies come team principal. Chissà che presto non si aggiunga anche Günther Steiner ai vertici del team.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: F1

Articoli Correlati

MotoGP | Qualifiche GP Qatar – Martin: “Sarà una gara tosta”

Samuele Buccoliero

F1 | Situazione Power Unit: chi sono i piloti a rischio penalità?

Martina Luraghi

F1 | GP Brasile – Aston Martin conta le vittime. Stroll: “Nessuno ha la stessa vettura di inizio stagione”

Francesca Brusa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.