Maggio 21, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaPN24

F1 | Hamilton fa un salto indietro nel 2021: “Io derubato? Ecco la verità…”

Lewis Hamilton torna a parlare del famigerato mondiale 2021, dove ha perso l’occasione dell’ottavo titolo per colpe non sue…

Il sette volte campione del mondo è tornato a parlare di sé a 360 gradi in un’intervista esclusiva a QG. Hamilton ha parlato in generale della sua vita, soffermandosi anche sui momenti complicati, ricordando anche la fine del mondiale del 2021 che per lui è stato il momento più duro da affrontare e digerire.

hamilton mondiale 2021
Lewis Hamilton sul podio del GP di Abu Dhabi nel 2021 – Credit: REUTERS

Hamilton e quel “maledetto” 2021

“Sono stato derubato? Ovviamente. Ma penso che ciò che è stato veramente bello in quel momento, è per il fatto che mio padre era con me. Il giorno in cui mi ha fatto più male lui era lì, e il modo in cui mi ha cresciuto è stato quello di alzarmi sempre, tenere la testa alta”.

Il campione inglese è tornato o forse per la prima volta in assoluto ha parlato del momento in cui è stato “derubatodell’ottava corona mondiale e di tutte le sensazioni ed emozioni che ha provato.

“Sono andato a congratularmi con Max, senza rendermi conto dell’impatto che avrebbe avuto, ma ero anche davvero consapevole del fatto che c’era una versione di me piccola che guardava”.


Leggi anche: F1 | GP Giappone – Anteprima Pirelli: gara ad una sola sosta?


Questo è stato il momento decisivo della mia vita e lo penso davvero. L’ho sentito e non sapevo che percezione si potesse avere del momento. Non l’avevo, come dire, visualizzato, tuttavia ne ero profondamente consapevole: i prossimi cinquanta metri che percorro sono quelli in cui cado a terra e muoio, oppure mi rialzo”.

Sul filo dell’emozione Hamilton racconta questi momenti ed insegna ancora una volta a tutti il significato di resilienza, caratteristica che lo ha reso un campione e lo ha consacrato sempre di più nella storia.

“Se vedo una clip di Abu Dhabi 2021 sento ancora qualcosa, ma sono in pace ora,” ha affermato Lewis, chiudendo il capitolo 2021 e parlando anche di cosa è successo negli anni successivi in cui lui e Mercedes non sono riusciti più a confermarsi sul tetto del mondo.

“I miei fan erano davvero del tipo corri o muori ed all’inizio non riuscivo a capirlo. Ma poi ho capito che non è facile relazionarsi con uno che arriva sempre primo. È stimolante. Ma non c’è…”.

Ovviamente Hamilton si riferisce ad una storia di ritorno che finora non c’è stata e chissà se vestito di rosso potrebbe esserci e diventare poi una  “storia da sogno”…

Credit copertina: Motorsport Images


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | GP Gran Bretagna – Bottas squalificato: la spiegazione dei commissari

Vanessa Cravotta

F1 | Leclerc: “Il rinnovo con Ferrari? Ne stiamo parlando”

Francesca Anna T

F1 | Smedley difende Vasseur: “Mi fido di lui. Lavorare in Ferrari? Serve la “pelle di gomma”, vieni massacrato”

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.