Luglio 24, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Horner: “Il corteggiamento di Wolff a Verstappen è una tattica per distrarci”

Christian Horner torna ad attaccare Toto Wolff, accusandolo di voler distrarre la Red Bull con il suo corteggiamento a Verstappen. Horner gli offre un sostituto per Max.

Non è un segreto che, da quando Lewis Hamilton ha annunciato di voler lasciare la Mercedes alla fine dell’anno, Toto Wolff stia puntando a ingaggiare Max Verstappen. Le sue numerose dichiarazioni al riguardo hanno infastidito il team principal della Red Bull, Christian Horner, che ha recentemente accusato Wolff di utilizzare “tattiche di distrazione”.

Horner Verstappen Wolff
Christian Horner accusa Toto Wolff di usare “tecniche di distrazione” – Credits: GPFans

Nella giornata di giovedì, Max Verstappen ha messo a tacere le innumerevoli voci secondo cui, a fine anno, lascerebbe la Red Bull per approdare in Mercedes. Le dichiarazioni del campione del mondo in carica sembrano mettere fine a quello che è stato un lungo corteggiamento da parte di Toto Wolff; corteggiamento che, secondo Horner, è stato una tattica del team di Brackley per distrarre la Red Bull. Penso che Max sia stato piuttosto chiaro nelle dichiarazioni che ha rilasciato durante la conferenza di ieri [giovedì]” ha detto Horner. È sempre stato assolutamente coerente su questo con il team. Quindi, sì, penso che quella di Wolff sia solo una tattica di distrazione.” Poi scherza: Se davvero vuole un Verstappen per il prossimo anno, allora suppongo che Jos sia potenzialmente disponibile.”


Leggi anche: F1 | GP Austria – CRONACA in diretta della sprint race: riuscirà Leclerc a recuperare posizioni? – LIVE


Verstappen cruciale per la Red Bull

Scegliendo di lasciare la Mercedes, Lewis Hamilton ha dato inizio a quello che si è rivelato essere un frenetico mercato piloti. In un’intervista, Christian Horner punzecchia Wolff sulla decisione del pilota inglese e sottolinea quanto importante sia Verstappen per la Red Bull. “Il pilota che ha creato tutto questo movimento nel mercato aveva tutte le informazioni sui motori e sui regolamenti del 2026 e così via, e ha scelto di cambiare squadra, lasciando il posto vacante in Mercedes. È normale che ora ci siano speculazioni su chi occuperà quel posto. Ma non sarà Max Verstappen.

“Max ha ottenuto tutte le sue vittorie, i suoi podi e i suoi tre campionati del mondo con le vetture della Red Bull Racing. È un membro cruciale del team e gli piace farne parte. Ha un gruppo straordinario intorno a lui. Non abbiamo dubbi su come sarà il futuro, conclude, alludendo al fatto che Verstappen difficilmente lascerà prossimamente il team di Milton Keynes. 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: PlanetF1

Articoli Correlati

IMSA | I timori dei costruttori GTD sul nuovo regolamento tecnico per il 2025

Alessandro P

F1 | Qualifiche GP Ungheria – Piastri secondo si arrende a Norris: “Saremo intelligenti, vogliamo il costruttori”

Simona Puleo

F1 | Ma che ci faceva Newey in Italia?

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.