Giugno 19, 2024
Paddock News 24
F1

F1 | Horner: “Ricciardo vuole il sedile Red Bull nel 2025”

Christian Horner ha rivelato che Daniel Ricciardo ha accettato di sostituire Nick De Vries con l’obiettivo di ottenere un posto da titolare in Red Bull. Che questo sia anche un avvertimento a Perez?

Dopo che, solo una settimana fa, Nick De Vries è stato messo alla porta da AlphaTauri, arrivano altre dichiarazioni intriganti in casa Red Bull.

Durante la lunga discussione avvenuta sul podcast ufficiale del Circus, F1 Nation, Christian Horner ha fornito interessanti retroscena su quanto avvenuto all’interno del team di Faenza.

Il team principal Red Bull ha inoltre parlato delle aspirazioni del loro nuovo pilota Daniel Ricciardo: ottenere un sedile in Red Bull nel 2025. Frasi che certamente non possono che far discutere, vista, da una parte, la prontezza con cui De Vries è stato sostituito e, dall’altra, la situazione attuale all’interno del team maggiore, la Red Bull.

Ricciardo Red Bull
©️ Oracle Red Bull Racing (Twitter.com)

La sostituzione di De Vries

In pochi si aspettavano una sostituzione già alla decima gara del campione 2021 di Formula E. Sicuramente da lui ci si aspettava di più, sia perché arrivava con la fama, appunto, di campione del mondo, seppur di un’altra categoria, sia per il confronto diretto in gara con il compagno Yuki Tsunoda.

Il giapponese, infatti, ha concluso al traguardo davanti a Nick per ben otto volte su dieci gara in questa stagione. Ovviamente bisogna ricordare che Yuki, seppur più giovane di cinque anni di De Vries, abbia già corso per tre stagioni in Formula 1 e goda, dunque, di maggior esperienza.

Però, come dichiarato all’interno del podcast da Tom Clarkson, Damon Hill e Pedro de la Rosa, Helmut Marko non fa sconti e ben presto ha dato il benservito all’olandese.

Situazione complicata in casa Red Bull

La questione più scottante, però, è quella che riguarda il mercato piloti 2025. Horner ha confermato che l’aspirazione con cui l’amatissimo pilota australiano ha accettato un ruolo per niente comodo è ritrovare un sedile in Red Bull nel 2025. L’AlphaTauri infatti è ultima in classifica costruttori e sarà difficile per l’australiano ottenere dei risultati stratosferici.

Considerando le difficoltà di Sergio Perez nel corso degli ultimi weekend, Horner con questa dichiarazione ha probabilmente voluto lanciare un monito al messicano.

Ci sono già stati rumors secondo cui, infatti, Ricciardo possa sostituire Perez già nel 2024 o, addirittura, durante la seconda parte di questa stagione.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Russell rimane realista sul dominio Red Bull

Vanessa Cravotta

F1 | GP Miami, Marko: “Avevo ragione, Red Bull troppo lenta”

Matteo Pera

F1 | GP Qatar, le previsioni meteo: problemi con le temperature alte?

Francesca Anna T

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.