Luglio 23, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaPN24

F1 | Hulkenberg: “la Haas è in lizza per il quinto posto”

Hulkenberg ha dichiarato che la Haas è “in lizza per il quinto posto” nella classifica costruttori dopo aver ottenuto il sesto posto per due gran premi consecutivi in Austria e in Gran Bretagna.

In Austria, al Red Bull Ring, la Haas ha avuto un doppio piazzamento in zona punti con Nico Hulkenberg sesto e Kevin Magnussen ottavo. Il pilota tedesco ha confermato i miglioramenti anche a Silverstone, piazzandosi sesto per il secondo weekend consecutivo.

Nel giro di due gran premi, la Haas ha aggiunto 20 punti al suo bottino nella classifica costruttori – soprattutto grazie al contributo di Hulkenberg – arrivando ad un totale di 27 punti, ad appena quattro punti dal sesto classificato (ovvero la RB con 31 punti).

Hulkenberg Haas classifica costruttori
F1 | Hulkenberg: “la Haas è in lizza per il quinto posto”
(Immagine: f1grandprix.motorionline.com)

Leggi anche: F1 | Fernando Alonso esprime la sua preoccupazione sui punti di penalità della Formula 1


Le parole di Hulkenberg

Nonostante la lontananza dell’Aston Martin, che si trova al quinto posto con un totale di 68 punti, lo spirito combattivo di Hulkenberg non cede. Il pilota tedesco crede che l’Haas sia migliorata e possa arrivare a scalare la classifica costruttori e prendersi il quinto posto.

[È stata] ovviamente una sensazione molto gratificante ottenere di nuovo otto punti, arrivare sesto per due volte di fila” – ha dichiarato Hulkenberg – “Inaspettato, ma credo meritato, ci abbiamo lavorato, abbiamo fatto una gara pulita, nessun errore, buona strategia. Penso che la cosa migliore di tutte sia stata la prestazione che abbiamo avuto.”

Il pilota tedesco ha aggiunto, poi, un commento sugli aggiornamenti portati: “Gli aggiornamenti hanno davvero migliorato la vettura e penso, sinceramente, che ora siamo in lotta per il quinto posto nella classifica dei team più veloci.

A volte Aston [Martin], a volte Alpine, a volte altri forse, ma penso che ci siamo, siamo stati piuttosto costanti questa stagione e penso che possiamo continuare così.”

Infatti, il team americano ha portato un significativo pacchetto di aggiornamenti a Silverstone e ha ottenuto ottimi risultati grazie alle sue prestazioni potenziate. I diretti rivali del team, come Aston Martin e RB, invece, hanno avuto più difficoltà a ottenere prestazioni migliori dai rispettivi pacchetti di aggiornamenti introdotti di recente.

Hulkenberg attribuisce il merito, di essere riusciti a far funzionare bene gli aggiornamenti portati, al lavoro di squadra e ai cambiamenti apportati al reparto tecnico della squadra fuori stagione: “Hanno fatto un buon lavoro e penso che abbiano lavorato bene, in modo pulito. Ogni volta che mettiamo qualcosa sulla macchina, funziona in base alle aspettative e anche la correlazione non è male.

Abbiamo anche apportato alcune modifiche al nostro reparto tecnico e al nostro reparto aerodinamico alla fine dell’anno scorso, e penso che il risultato ora sia questo, che funziona meglio e in modo più efficiente.”

Per il pilota tedesco, i miglioramenti maggiori sono stati sulle prestazioni ad alta e media velocità: “L’alta velocità è stata un problema per tutto quest’anno finora, sulle piste in cui siamo stati. E questo fine settimana sembrava che avessimo, in un certo senso, colmato quel divario, soprattutto rispetto alle altre squadre di centrocampo e anche, in una certa misura, rispetto alle squadre di vertice.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine copertina: @F1

Articoli Correlati

F1 | Marko su Ricciardo: “Dev’essergli successo qualcosa che lo ha rallentato nella sua competitività”

Vanessa Cravotta

F1 | GP Miami – Velocità di punta: Stroll il più veloce alla speed trap

Giulia Del Ghianda

MotoGP | Morbidelli in dubbio per il GP del Qatar: “Aspetto l’ok dei medici”

Samuele Buccoliero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.