Giugno 18, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Il “nuovo piano strategico” che ridurrà le tensioni tra FIA e FOM

La FIA ha annunciato di aver concordato con la FOM la formulazione di un “nuovo piano strategico”. Una soluzione a beneficio dello sport, in seguito alle recenti tensioni tra le due parti.

Nell’ultimo periodo si è verificata un’evidente spaccatura tra FIA e FOM, con contrasti su diverse tematiche come l’aggiunta di un undicesimo team in griglia e il caso Wolff. È diventato, dunque, necessario stipulare un “nuovo piano strategico”, raggiunto in modo congiunto da FIA e FOM.

piano strategico FIA FOM
Fonte: franciacorta_karting_track

In ordine di tempo la prima controversia riguarda il caso Andretti. In questo caso la FIA aveva accettato la proposta del team americano lo scorso ottobre. Tuttavia, FOM e Liberty Media avevano rifiutato l’omonimo team, perché dubitavano del valore che avrebbe apportato credendo che non rappresentasse un valore aggiunto per il campionato e non desse garanzie di competitività.

Successivamente la FIA subì numerose critiche con l’apertura di un’indagine, accantonata dopo pochi giorni grazie alla coalizione di tutte le scuderie in griglia, su un presunto scambio di informazioni riservate tra il team principal e CEO di Mercedes Toto Wolff e la managing director della F1 Academy Susie Wolff, sua moglie.

In risposta alle critiche della federazione Susie Wolff aveva avviato un procedimento legale presentando così una denuncia penale contro la FIA.


Leggi anche: F1 | Imola e Monza rimarranno in calendario? L’opinione pessimista di Domenicali


Anche il presidente della FIA, Mohammed Ben Sulayem, è stato al centro di un caso riguardante un’offerta di acquisizione dei diritti commerciali da parte di un fondo arabo di investimento. Ma fu invitato dalla FOM a rimanere esterno alla vicenda e di concentrarsi esclusivamente sugli aspetti sportivi.

Dopo tutto ciò la FIA e la FOM stanno lavorando per ridurre le ostilità tra di loro grazie ad “nuovo piano strategico” per concentrarsi sul bene dello sport.

Il campionato mondiale FIA di Formula 1 non è mai stato così forte e sta crescendo ancora a livello globale. FIA e la Formula 1 devono impegnarsi a fornire i migliori risultati per l’intero sport“, ha dichiarato la FIA nel comunicato.

A tale scopo, stiamo sviluppando un nuovo piano strategico che ci consentirà di cogliere le opportunità e migliorare ulteriormente il potenziale della F1 negli anni a venire“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | La SF-23 è stata peggiore di quanto ci si potesse aspettare? Lo rivela Leclerc

Vanessa Cravotta

F1 | Turrini su Ferrari per il 2024 : “L’obiettivo non sarà il mondiale, ma…”

Luigi Belfiore

Alesi tuttofare: diventa chirichetto per la messa di Natale – VIDEO

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.