Luglio 15, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Il Presidente della FIA suggerisce ad Andretti come entrare in F1

Il team Andretti non ha perso le speranze per entrare in F1, ma il Presidente della FIA gli ha spiegato l’unica soluzione per entrare nel campionato.

Mohammed Ben Sulayem, il Presidente della FIA, ha chiuso le porte ad Andretti come 11° squadra, ma ha specificato di volere questo team in F1. Come fare? C’è una soluzione: acquistare una scuderia tra le dieci in griglia.

F1 Presidente FIA Andretti
Andretti ha ancora una possibilità per entrare in F1 – Fonte: f1grandprix.motorionline.com

Il Presidente della FIA, insieme a tutta l’organizzazione, in realtà aveva già approvato l’ingresso del team americano. Aggiungere costruttori cinesi e americani porterebbe solo benefici alla F1, che attualmente ha ben tre appuntamenti negli Stati Uniti, per un totale di sei in tutto il continente.

A mettere i bastoni tra le ruote è stata la FOM, che non vuole più di 20 vetture in pista per la categoria. Ciò nonostante il regolamento ne preveda un massimo di 24.


Leggi anche: F1 | Il circuito di Monaco può cambiare: ecco come


Cambio di rotta per Ben Sulayem

Pur essendosi trovata in disaccordo con la FOM riguardo l’amissione di un ulteriore team, la FIA non cerca alternative arrivata a questo punto. Consiglierei ad Andretti di andare a comprare un’altra squadra, di non presentarsi come l’undicesima”.

“Sento che alcune squadre hanno bisogno di rinfrescarsi. Cosa è meglio? Avere 11 squadre come numero oppure 10 e sono forti? Non è una questione di numero, ma di qualità. Senza fare nomi, ci sono squadre che fanno fatica“.

L’ingresso di Andretti sarebbe un affare per la F1. Ha già un produttore di PU (l’azienda americana General Motors), a differenza di team che comprano le componenti da altri team concorrenti. Inoltre la squadra dispone di solide basi potendo contare su una sede a Silverstone, e un buon gruppo di ingegneri, tra cui l’ex direttore tecnico della F1 Pat Symonds nel ruolo di consulente.

Questo, però, non è bastato a FIA e FOM, con la prima che ha dovuto cambiare la propria posizione sull’accettazione di Andretti, allineandosi così ai giudizi della seconda. Perché Ben Sulayem ha modificato la sua idea di partenza? “Non si possono avere continuamente problemi inutili. Entrambi [FIA e FOM] capiamo che dobbiamo andare avanti e l’unico modo per farlo è avere molta più chiarezza tra di noi“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: XBP Images


Articoli Correlati

F1 | GP Monaco – Alonso: “Per metà gara ho pensato di essere in 10ª posizione”

Giorgia Galeone

F1 | GP Miami – RISULTATI: Norris ottiene la sua prima vittoria!

Vanessa Cravotta

F1 | Hulkenberg: “la Haas è in lizza per il quinto posto”

Eleonora M.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.