Giugno 22, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | In Red Bull Marko attacca la McLaren: “Alcuni copiano meglio di altri”

Mentre la Red Bull difende il mondiale da Ferrari e McLaren, Helmut Marko commenta pungentemente le prestazioni del team papaya.

A Montecarlo le difficoltà della Red Bull sono state un fattore importante si dal Venerdì di prove libere. Con Ferrari e McLaren che sembrano avvicinarsi alla lotta al mondiale, Helmut Marko si è lasciato scappare un commento pungente alla squadra di Woking.

Red Bull Marko
La McLaren sta iniziando a mettere sempre più pressione alla Red Bull e ai suoi avversari (crediti: Motorsportweek)

Red Bull: tra difficoltà e vittorie

A Marzo, sembravano esserci tutti i presupposti per un’altra stagione come quella del 2023. Lo scorso anno, la Red Bull ha vinto tutte le gare del campionato, ad eccezione di Singapore e della Sprint del Qatar. Anche la stagione del 2024 è iniziata con una doppietta Red Bull, un film già visto. Tuttavia, qualcosa si rompe in Australia. Un problema ai freni del campione in carica lo costringe a ritirarsi e la gara si chiude con una doppietta Ferrari e una McLaren al terzo posto. Nessuna Red Bull ad occupare i gradini del podio, proprio com’è successo a Monaco. I problemi per il team austriaco non finiscono qui e Adrian Newey, decide di recidere il contratto che lo legava alla squadra. Segue poi la batosta a Miami, dov’è Lando Norris ha conquistare la sua prima vittoria in carriera.

A Monaco, sia Verstappen che Perez si lamentano del comportamento della vettura sin dalla prima sessione di prove libere. Infatti, nelle qualifiche del sabato, i nodi vengono al pettine. Il messicano non supera la Q1 e il suo compagno di squadra non riesce ad arrivare nei primi cinque. Nella gara, dopo il brutto (e costoso) incidente di Sergio Perez alla partenza, Max Verstappen si deve accontentare di una “noiosa” sesta posizione. Con la Ferrari a 24 punti di distanza nel mondiale costruttori e una McLaren che scalpita dietro di lei, in Red Bull quella sicurezza dell’anno scorso sembra essere venuta a mancare.


Leggi anche: F1 | Per Brundle i problemi interni della Red Bull hanno danneggiato le loro prestazioni nel 2024


Le parole di Marko

Il dottore Helmut Marko, le cui dichiarazioni sono sempre molto chiaccherate, ha commentato il comportamento degli avversari della Red Bull. Infatti, secondo l’austriaco, arrivati a questo punto i team stanno cercando il più possibile di copiare il disegno vincente della Red Bull: “siamo al terzo anno con le attuali regolamentazioni e le persone stanno iniziando a copiarci” ha detto Marko a OE24: “alcuni copiano meglio degli altri, come potete vedere dai risultati in McLaren. Anche Ferrari produce costantemente nuvoi aggiornamenti”.

L’austriaco ha anche difficoltà a spiegarsi il comportamento della vettura a Monaco. Secondo le sue parole, i due piloti Red Bull erano arrivati entusiasti nel Principato e la macchina si comportava bene nei cordoli mentre, appena sono saliti sulla monoposto, era inguidabile.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine in copertina: PlanetF1

Articoli Correlati

F1 | GP Australia – Analisi velocità di punta: sorpresa McLaren , Mercedes in-fiamma gli animi a Melbourne

Davide Allegretti

F1 | Mercedes ha fiducia in Hamilton: “Ha una fame di vittorie inarrestabile”

Vanessa Cravotta

F1 | GP Miami – Perez sincero: “Non ne avevo, Max straordinario con le hard”

Mariangela P.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.