Maggio 21, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Krack e la rivelazione sul futuro in Aston Martin di Alonso

Mike Krack, TP Aston Martin, ha rivelato di aver avuto qualche perplessità, prima dell’annuncio del rinnovo del contratto, riguardo alla permanenza di Alonso.

L’ufficialità del rinnovo di Alonso con Aston Martin è arrivata ad inizio aprile, e Krack fino a quel momento non era sicuro che l’avventura dello spagnolo in F1 sarebbe continuata.

F1 Aston Martin Alonso Krack Team principal
Il team principal Mike Krack con Fernando Alonso – @AMF1News on X

Il due volte campione del mondo ha parlato anche con altre scuderie, ma alla fine ha confermato la sua permanenza nel team di Silverstone, una mossa che ha chiuso le porte a Carlos Sainz in quella squadra.

Mike Krack ha poi spiegato il perché di quei dubbi sul loro pilota. Alonso quest’anno farà 43 anni, ma mantiene un’ottima forma che gli sta permettendo di continuare la sua carriera in un’età insolita al giorno d’oggi. Nonostante questo l’aumento degli eventi in calendario rappresenta una criticità per il pilota numero 14.

“Fernando è stato molto chiaro quando è arrivato. Ha detto che il calendario e i viaggi consumano molte energie, soprattutto se vuoi fare le cose come le fa lui. Krack ha continuato raccontando di un Alonso che, dando tutto quello che può, ha difficoltà a reggere 24 gare a stagione.


Leggi anche: F1 | Ecco i primi dettagli sulla livrea Ferrari per il GP di Miami – VIDEO


“Quando vedi come lavora vedi che per lui c’è solo il 100%. E capisci anche che quando dice che non c’è vita intorno, è vero”. I piloti, infatti, essendo per 24 settimane all’anno in pista non hanno la possibilità di vivere a pieno la loro vita privata. Loro ne sono ben consapevoli, perché per diventare piloti si devono compiere dei sacrifici anche a livello umano rinunciando a dei legami per inseguire il proprio sogno. Certo è che l’aumento delle gare in calendario è un’aggravante per la loro vita fuori dalle piste.

Alonso, parlando con Krack ha precisato: “Devo discutere prima con me stesso e devo decidere se voglio continuare“. Alla fine, come sappiamo, la decisione di Fernando è stata di proseguire la sua carriera, e di farlo nel team di Silverstone.

Il TP Aston Martin ha concluso: “Considerando che avevo qualche timore che dicesse: ‘no, voglio fare qualcos’altro nella vita’, sono stato molto felice di vedere che ama la F1 più della vita privata“.

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: crediti: Aston Martin via X


 

 

Articoli Correlati

F1 | Briatore sulla prestazione Ferrari a Montreal: “Il GP del Canada ha acceso una speranza”

Francesca Anna T

F1 | Logan Sargeant a rischio: la Williams comincia a guardarsi attorno

Elisa Migliorino

F1 | Vasseur guida la carica Ferrari dopo il GP di Singapore

Antonio Spina

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.