Luglio 22, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | La penalità di Sainz a Las Vegas era sbagliata? Il pensiero di uno steward

La penalità inflitta a Carlos Sainz durante il GP di Las Vegas dopo l’incidente con il tombino ha destato molte polemiche: ecco cosa ne pensa uno degli steward della F1

Nonostante il campionato sia ormai archiviato, si continua a parlare della penalità inflitta a Carlos Sainz durante il Gp di Las Vegas: infatti, anche uno degli steward coinvolti ha voluto esprimere il suo pensiero. In molti hanno ritenuto eccessive le 10 posizioni in griglia inflitte allo spagnolo.

Anche uno degli steward della F1 ha ritenuto la penalità “assolutamente sbagliata“. Derek Warwick, commissario impegnato a Las Vegas, ha espresso il suo dissenso sulla decisione presa in quella determinata occasione.

las vegas penalità sainz
Derek Warwick con George Russell @ F1i.com

Durante le FP1 del GP di Las Vegas, il forte impatto con un tombino fissato male ha tranciato in due la SF-23 dello spagnolo. I meccanici della Ferrari sono stati chiamati agli straordinari per rimediare al grosso danno. Non solo: sono stati costretti anche a sostituire ICE e Power Unit, fortemente danneggiate dall’incidente.


Leggi anche: F1 | UFFICIALE: Annunciate le Gare Sprint per il 2024


Ma la monoposto dello spagnolo aveva già terminato i cambi disponibili da regolamento. Questo il motivo delle 10 posizioni di penalità in griglia di partenza che hanno fortemente compromesso la gara dello spagnolo (e, indirettamente, anche la lotta per il secondo posto nel mondiale costruttori).

Il lavoro per noi steward è stato estremamente complicato. Ma abbiamo cercato di essere il più impossibile imparziali” ha dichiarato Warwick, ex pilota di F1 e vincitore della 24H di LeMans nel 1992. “Spesso siamo chiamati ad essere molto severi nelle decisioni anche quando non ci sembra la decisione giusta da prendere“.

La penalità a Sainz ci sembrava completamente sbagliata considerando che l’incidente era stato causato da un problema oggettivo della pista. Noi abbiamo lavorato tantissimo per cercare di evitare questa penalizzazione, ma il regolamento ci ha costretti ad agire come poi abbiamo agito” ha poi concluso il commissario della Fia.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | GP Canada – Ocon non sarà al volante dell’Alpine nelle FP1

Giorgia Galeone

F1 | Come lavorano i meccanici McLaren: ecco il segreto dietro la riparazione di Piastri in Brasile – VIDEO

Federico Palmioli

MotoGP | Marini fissa l’obiettivo: “Conquistare un podio o una vittoria con Honda”

Sara Bonaduce

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.