Maggio 26, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaPN24

F1 | Leclerc: “Gli aggiornamenti? Saranno fondamentali”

Charles Leclerc confida che i sostanziali aggiornamenti della Ferrari previsti per il GP di Imola, di questo fine settimana, contribuiranno a curare la debolezza nelle curve a bassa velocità della SF-24.

La Scuderia Ferrari ha avuto un inizio di stagione incoraggiante con la sua rinnovata vettura – la SF-24 – che ha ottenuto sei podi e una doppietta, in Australia, nei primi sei round: Leclerc spera che gli aggiornamenti previsti per il GP di Imola miglioreranno molto la SF-24.

Mentre il pilota monegasco ha registrato un doppio piazzamento tra i primi tre a Miami, il marchio italiano è rimasto dietro sia alla Red Bull che alla McLaren che ha vinto la gara con Lando Norris.

La squadra di Woking ha superato la Ferrari nei due round precedenti e ha introdotto diversi sviluppi a Miami, con la Scuderia ora pronta a rispondere a Imola.

Leclerc Ferrari Imola aggiornamenti
Charles Leclerc: “Gli aggiornamenti? Saranno fondamentali”
(Immagine: La Gazzetta dello Sport)

Le parole del monegasco e del TP

Charles Leclerc ha individuato nelle curve a bassa velocità l’area principale in cui la Ferrari ha perso tempo contro i suoi rivali durante le fasi nascenti della stagione 2024.

Gli aggiornamenti saranno fondamentali per quest’anno.” – ha detto il pilota n.16 della rossa dopo la gara a Miami – “Tuttavia, penso che abbiamo un punto debole su questa vettura, ovvero le curve a bassa velocità, e abbiamo faticato un po’ di più rispetto a loro nelle curve a bassa velocità e perdiamo molto tempo sul giro, quindi spero che parte di questo problema possa essere migliorato con i futuri aggiornamenti.


Leggi anche: F1 | Red Bull: un dominio che inizia a vacillare?


La Ferrari era a Fiorano la scorsa settimana, prima del fine settimana del Gran Premio, per utilizzare i giorni di riprese rimanenti e per testare le varie parti riviste che implementerà sulla vettura.

Gli aggiornamenti della squadra coincideranno con la prima gara di casa della stagione, ma il team principal della Scuderia di Maranello – Frederic Vasseurha negato che questo fosse stato pianificato in anticipo.

Quando si fanno degli sviluppi, non è che vogliamo portarli a Imola perché è in Italia,” – ha affermato – “stiamo spingendo per lo sviluppo. E non appena saremo pronti, inizieremo a produrre parti.

Il fatto che Imola sia vicina alla fabbrica aiuta anche a portare qualcosa, perché possiamo rilasciare le parti un po’ più tardi.

Ma non aveva niente a che fare con l’Italia. E poi ancora su questo, non dobbiamo aspettarci che sarà un punto di svolta, ma si è così vicini (in griglia) che questo può portare ottime prestazioni.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine copertina: FormulaPassion

Articoli Correlati

WEC | Obiettivo Le Mans – Tra nostalgia e ambizione: Porsche pronta a dare battaglia

Lorenzo P

F1 | GP Canada – Perez analizza la sua debacle: “Distacco da Max? Non sono preoccupato”

Martina Luraghi

F1 | Red Bull sotto accusa, papà Perez al veleno accusa e attacca Verstappen: “Già tutto deciso dall’inizio e la vettura…”

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.