Luglio 14, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Livree 2024, Ferrari bianca e Mercedes torna in grigio?

Le date di presentazione delle nuove monoposto di Formula Uno si avvicinano ed ecco come potrebbero presentarsi le nuove livree di vari team.

Un elemento che contraddistingue una vettura di Formula Uno a prescindere dalla velocità, è specialmente quello estetico. Una vettura deve riuscire “a risaltare all’occhio” per celebrare la propria storia, come nel caso di Ferrari, da sempre colorata di rosso.

Oppure ci potrebbero essere delle novità rispetto alle stagioni precedenti, come invece nel caso di altri team come Stake F1 Team, che sostituirà Alfa Romeo. Vediamo quali cambiamenti ci potranno essere in griglia nel 2024.

livree 2024 f1
Livrea Mercedes utilizzata per la stagione 2022 – Credit: Eurosport

Ferrari

La Scuderia di Maranello ha sempre cercato di assecondare le richieste dei Tifosi, come nel caso della livrea celebrativa di Monza 2022, quando apparve la scritta Ferrari sull’alettone posteriore della F1-75.

Questo particolare ha fatto impazzire i Tifosi e Ferrari ha dunque scelto di metterlo sulla SF-23. Quest’anno invece la livrea di Las Vegas con particolari in bianco ha catturato l’attenzione non solamente dei ferraristi ma di tutto il mondo che ne ha apprezzato la bellezza.

Chissà se come l’anno precedente Ferrari deciderà di far un regalo ai suoi Tifosi, oltre al titolo mondiale ovviamente.

Mercedes

Nel 2023 la Scuderia di Brackley è stata la “regina del carbonio”, visto che molte parti della vettura non sono state verniciate nella speranza di guadagnare decimi preziosi, missione tuttavia fallita.

Mercedes probabilmente ha voluto questa livrea “portafortuna” con la speranza di ritornare di fasti delle stagioni 2021 e 2021 dopo il fallimentare 2022, ma anche in questo caso la missione risulta non riuscita.

Un’idea interessante per il 2024 potrebbe essere una livrea grigio-nera con particolari in turchese, colore dello sponsor INEOS, con la speranza questa volta di riuscire a completare la tanto agognata missione.

McLaren

Il primo maggio del 2024 saranno passati esattamente trent’anni dalla morte di Ayrton Senna, uno dei talenti più formidabili della storia della Formula Uno e che ha scritto la storia proprio con McLaren, vincendo tre titoli mondiali prima di scomparire tragicamente nell’incidente di Imola.


Leggi anche: F1 | Red Bull 2024 : Fine del dominio? Ecco cosa ne pensa Eddie Jordan


Sicuramente il team inglese ricorderà il campione brasiliano, come già fatto molte volte nel corso di questi anni e per tutti gli appassionati la speranza sarebbe quella di rivedere la mitica livrea bianco-rossa che ha fatto la storia.

Alphatauri

La livrea della “squadra gemella” di Red Bull potrebbe essere molto simile a quella osservata nel finale di stagione 2023, introdotta nel weekend di Las Vegas e poi mantenuta anche per la gara finale di Abu Dhabi.

Una differenza sostanziale potrebbe essere rappresentata dalla vettura in sé per sé, visto che si vocifera che assomiglierebbe alla Red Bull che abbiamo visto dominare il 2023.

Stake F1 Team

Terminata l’era Alfa Romeo sarà Stake F1 a traghettare il team Sauber prima del rilevamento di Audi che ricordiamo avverrà nel 2026.

La livrea di Stake sarà molto diversa da quella di Alfa Romeo ed i primi post sui social ci hanno fatto presagire ad una livrea nera con lampi in verde, per promuovere la leadership con lo sponsor Kick.

Red Bull

Si prevede una livrea simile a quella vista nel 2023, simile a quella vista nel 2022, simile a quella vista anche nel 2021. Non facciamo spoiler, ma crediamo che tutti voi sappiate.

Credit foto copertina: Scuderia Ferrari

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

 

 

 

 

Articoli Correlati

F1 | GP Bahrain 2023: I 5 punti chiave dopo le Prove Libere

Paddock News 24

F1 | Essere donne nel mondo dei motori – Intervista ESCLUSIVA con Diletta Colombo

Francesca Anna T

F1 | GP Abu Dhabi – Finale deludente per la Ferrari, ma Leclerc non ha rimpianti

Vanessa Cravotta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.