Maggio 26, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaPN24

F1 | Magnussen: “Sorpreso dall’addio di Hülkenberg alla Haas”

La separazione tra Nico Hülkenberg e la Haas a fine stagione ha colto di sorpresa Kevin Magnussen, ma il danese vuole fare chiarezza anche sul suo futuro

Tanti nomi vengono accostati alla Sauber per la stagione 2025 in vista del passaggio ad Audi nel 2026, ma il primo punto fermo è stato posto da Nico Hülkenberg, che a questo scopo alla fine di quest’anno lascerà la Haas e l’attuale compagno di squadra Magnussen. Quest’ultimo ha commentato la notizia, dimostrandosi particolarmente sorpreso: “Pensavo saremmo rimasti compagni anche l’anno prossimo.”

Magnussen Hülkenberg Haas
Kevin Magnussen alla guida della sua VF-24 nell’ultimo Gran Premio a Miami.
Crediti immagine: @HaasF1Team

Le robuste azioni difensive in pista di Magnussen si stanno rivelando fondamentali per la Haas, permettendo alla squadra di raccogliere punti essenziali ai fini del campionato costruttori. Di questo sta beneficiando proprio il compagno Nico Hülkenberg, che però dall’anno prossimo lascerà la scuderia americana in direzione Sauber.

Magnussen ha commentato così il futuro del tedesco: “Ovviamente ha colto una grande opportunità, gli auguro il meglio.” Il pilota danese, però, non nasconde che la notizia lo ha sorpreso particolarmente: “Onestamente pensavo che avremmo continuato insieme anche l’anno prossimo.


Leggi anche: F1 | Sauber con novità importanti per il GP di Imola


In merito alla stagione in corso ha aggiunto: “Continueremo comunque a concentrarci su quest’anno godendocelo al meglio delle nostre possibilità.” E senza togliere lo sguardo dal proprio futuro: “Proveremo a proseguire con i progressi fatti, sperando di costruire basi solide per la prossima stagione.

Sul proprio futuro: “C’è ancora molto da fare con Haas”

In realtà, il futuro di Magnussen per la prossima stagione è in bilico perché il rinnovo con Haas non è ancora arrivato, ma il danese si è comunque espresso sulle possibilità che lo attendono: “Se continuerò con la squadra, spero di avere un compagno con cui poter creare un ambiente sano e competitivo proprio come accade ora con Nico.

C’è ancora molto da fare con Haas. Sono stato con loro per tanti anni, ma c’è sempre stato del potenziale che non siamo riusciti a sbloccare del tutto.” Ha proseguito: “Credo che stiamo ponendo delle fondamenta migliori per sfruttare questo potenziale, abbiamo una squadra piena di talento.

Magnussen, dunque, non sembra intenzionato a lasciare la Haas, come fatto invece da Hülkenberg: “Mi sto concentrando, come tutti, su quest’anno, ma credo che rimanere alla Haas sia la soluzione più naturale.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Fonte: autosport.com

Crediti Immagine di Copertina: @HaasF1Team

Articoli Correlati

F1 | La Fia condurrà un’analisi sulle condizioni estreme del GP del Qatar

Francesca Anna T

F1 | GP Monaco – Cronaca LIVE FP1: ecco la classifica

Eleonora M.

F1 | GP Brasile – Sprint produttiva per Aston Martin, Stroll: “Macchina competitiva, ci potremo divertire”

Simone Dicanosa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.