Giugno 21, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Marko su Nyck De Vries: “Non potevamo trattarlo da rookie”

Helmut Marko ha spiegato le motivazioni che l’hanno portato ad allontanare Nyck De Vries dall’AlphaTauri dopo 10 gare

Marko ha rilasciato le prime interviste dopo poche ore dall’annuncio su De Vries. Il consigliere Red Bull ha espresso le sue considerazioni sul pilota e spiegato perchè è rimasto deluso.

Marko De Vries
De Vries fuori dall’Alpha Tauri
Fonte: Scuderia Alphatauri

Il team si aspettava che De Vries iniziasse la sua carriera in Formula 1 ad un livello pari a quello del compagno di squadra. Quest’obiettivo non è stato raggiunto da parte del pilota interessato, perchè da inizio stagione è sempre stato più lento di Tsunoda di tre decimi.

L’aggravante delle scarse prestazioni di Nyck è l’esperienza: il pilota ha 28 anni ed è campione di Formula 2 e Formula E. Inoltre il pilota #21 ha avuto la possibilità di acquisire parecchie conoscenze essendo stato collaudatore di diverse vetture. “Secondo me non si può paragonare a un giovane rookie“. Queste parole di Helmut Marko fanno capire come le sue valutazioni su De Vries siano state differenti rispetto a piloti come Tsunoda, arrivati in Formula 1 con meno esperienza. L’olandese mancava di velocità e ritmo, dimostrando così i suoi limiti in ogni situazione. Questa è stata anche la motivazione che ha portato Marko a prendere questa scelta dopo solo 10 gare, senza attendere la fine della stagione.

Marko spiega inoltre come l’opzione di prendere De Vries sia nata dall’ottimo weekend condotto a Monza dall’olandese. La spalla di Horner ha però dichiarato che quest’anno il pilota abbia dimostrato quel talento solo una volta. “A fine aprile a Baku ha iniziato bene il weekend e pensavo che avrebbe fatto meglio, ma poi è caduto di nuovo. Helmut spiega quindi che si era acceso un piccolo lampo ma non era stato in grado di proseguire.


Leggi anche: F1 | Ferrari fatica: crollo ascolti TV in Italia nelle prime 10 gare del 2023


Ricciardo ritorna in Formula 1, la scelta di Helmut Marko

Helmut ha sottolineato che la decisione del ritorno di Ricciardo provenga da due fattori. Anzitutto le difficoltà che sta affrontando AlphaTauri al momento: la scuderia si trova in ultima posizione nella classifica costruttori. Marko afferma: “Abbiamo dovuto fare qualcosa per cambiare la situazione”, riferendosi al posto di De Vries.

Il motivo che però ha spinto a portare le attenzioni sul pilota australiano è stata l’ottima giornata che quest’ultimo ha condotto martedì, durante i test Pirelli a Silverstone. Qui Daniel Ricciardo, alla guida della RB19, ha dimostrato di essere ritornato all’altezza della competizione dopo l’addio in McLaren.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: Scuderia Alphatauri


Articoli Correlati

F1 | Toto Wolff rinnova con Mercedes per altri tre anni: “Rimango per vincere”

Elisa Migliorino

F1 | Il futuro di Liam Lawson nel team Racing Bulls sembra sempre più lontano

Riccardo Callegari

F1 | GP Canada – Gasly sull’impeding di Sainz: “Manovra inutile e molto pericolosa”

Daniele Lo Re

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.