Luglio 22, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | McLaren – Zak Brown rivela cosa manca a Norris per raggiungere Hamilton e Verstappen

Per la prima volta in carriera, Norris potrebbe lottare per il mondiale con la McLaren, ma secondo Zak Brown, gli manca ancora qualcosa.

Al giro di boa della stagione 2024, Lando Norris è il principale contendente al Mondiale con Max Verstappen. Eppure, mentre quest’ultimo è stato praticamente impeccabile, il britannico e la McLaren hanno commesso degli errori che sono costati diverse vittorie al team. In particolare, Zak Brown ha individuato le caratteristiche che mancano al proprio pilota per arrivare al livello dell’olandese e di Lewis Hamilton.

Norris McLaren
Verstappen consola Norris dopo gli errori che gli sono costati una possibile vittoria a Silverstone (crediti: @F1)

L’olandese ha dimostrato più volte quest’anno di fare la differenza anche quando la macchina non lo supporta al 100%. E’ il caso di Imola, Montreal e Barcellona. Il sette volte campione del mondo invece, dopo un inizio difficile anche a causa delle difficoltà della Mercedes, ha approfittato della prima occasione utile per portare a casa la vittoria a Silverstone.

Ciò che hanno in comune questi due piloti è che, in tutte queste occasioni, hanno dato il tutto per tutto per raggiungere l’obiettivo. Norris, dal canto suo, ha avuto qualche mancanza da questo punto di vista. Pensiamo a Sochi 2021 o anche alla gara Sprint del Qatar dello scorso. Ma molto più recenti sono gli esempi dell’Austria, prima con le ingenuità della Sprint Race e poi con l’incidente in gara.

Per concludersi con le imperfezioni dell’ultimo GP in Gran Bretagna, tra l’errore al posizionamento nella piazzola dei box, alla scelta fallimentare delle gomme rosse per l’ultimo stint.


Leggi anche: F1 | Motori 2026: McLaren verso l’incertezza, tra Mercedes e Red Bull


Parlando con i media, Brown ha dichiarato: “Per vincere il campionato del mondo di Formula 1, tutti devono essere al 100%. Penso che Lando stia imparando ogni volta che è là fuori. Ha il vantaggio di una vittoria. Max, Lewis e Schumacher invece, quando hai vinto tanto quanto hanno vinto loro, questo ti dà molta esperienza”.

Poi ancora, il CEO della McLaren ha continuato dicendo: “Lando sta ancora facendo l’esperienza di vincere i Gran Premi, il che penso sia fantastico perché l’unico modo per farlo è trovarsi in quella situazione. Penso che sia perfettamente in grado di vincere il campionato del mondo, ma questo non significa che non possa ancora migliorare. Penso che Max sia un pilota migliore oggi di quanto non lo fosse il primo o il secondo anno del suo campionato, quindi penso che questi piloti continuino a perfezionarsi”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: F1

Articoli Correlati

F1 | GP Giappone – Verstappen: “Momento di tensione in partenza”

Luigi Belfiore

F1 | GP Singapore – Russell secondo nelle qualifiche: “Il team ha fatto un’ottima strategia”

Vanessa Cravotta

F1 | GP Belgio – Nella sprint shootout Piastri conquista la seconda posizione

Vanessa Cravotta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.