Maggio 21, 2024
Paddock News 24
F1IntervistaPN24

F1| Mekies: “Tsunoda sta migliorando sia dentro che fuori dalla vettura”

Secondo il team principal della RB, Yuki Tsunoda avrebbe fatto molti passi in avanti in termini di prestazione in questi primi sei GP della stagione.

Mekies è rimasto molto soddisfatto dell’ultimo GP disputato , il sesto della stagione 2024 di F1, e in generale delle prestazioni di Tsunoda.

Il pilota giapponese ha concluso il Gran Premio di Miami in settima posizione consolidando il sesto posto della RB nella classifica per il campionato costruttori. A dare il via all’ottimo weekend per il team è stato il quarto posto di Daniel Ricciardo nella gara Sprint il sabato.

Tsunoda Mekies F1
Mekies: “Tsunoda sta migliorando sia dentro che fuori dalla vetturain questa stagione di F1”
(Immagine: Motorsport.com)

Mentre l’australiano aveva inizialmente faticato nel mettersi al passo con la VCARB01, Tsunoda ha raccolto il testimone come pilota principale della squadra nelle prime cinque gare della stagione, conquistando sei punti in Australia e un punto molto combattuto, nel suo GP di casa, in Giappone.

Le dichiarazioni del TP della RB

Mentre la squadra ha lavorato duro per rendere Ricciardo più in sintonia con la macchina, il TP della squadra – Mekies – ha elogiato Tsunoda per aver fatto importanti progressi nella sua quarta stagione in F1.

Yuki [Tsunoda] ha fatto un enorme passo avanti quest’anno. In tutta onestà, aveva già fatto un passo tra il primo e il secondo anno, poi tra il secondo e il terzo anno. E penso che il passo che sta facendo ora tra il terzo e il quarto anno sia enorme.


Leggi anche: F1 | GP Miami, Marko: “Avevo ragione, Red Bull troppo lenta”


Ora vedi un pilota che non solo è in grado di avere la velocità pura, che conoscevamo, ma è riuscito a migliorarla ancora di più.” – ha aggiunto – “E può eseguire fine settimana con assolutamente zero errori, dalle FP1 alla gara.

È stato così in Australia, è stato così in Giappone. E non era lontano da quello a Miami, a dire il vero.

L’ingegnere francese crede nel potenziale di Tsunoda e ha dichiarato che stanno lavorando per metterlo ancora più a suo agio nel team: “Ha fatto un enorme passo avanti e penso che ci sia ancora molto da fare, quindi stiamo lavorando molto duramente per assicurarci di sviluppare un ambiente in cui sia in grado di fare questi passi. Siamo molto colpiti dal suo lavoro.

Ha, infine, commentato il miglioramento anche sotto l’aspetto comportamentale – come sappiamo Tsunoda era “conosciuto” per le sue sfuriate alla radio, soprattutto i primi anni.

Oltre a realizzare fine settimana senza errori, quest’anno Tsunoda ha impressionato anche per il suo comportamento più equilibrato, che è stata un’area chiave su cui lavorare dopo alcuni degli infuocati messaggi radio che hanno scandito i suoi primi anni nella serie.

Sta migliorando [nell’affrontare] i momenti più bassi“, ha riconosciuto Mekies. “La Cina è stata un buon esempio, lui si è avvicinato al problema in modo razionale, l’abbiamo analizzato insieme e lui è partito alla grande a Miami.

Quindi sì, è un grande passo avanti. Ha giocato un ruolo enorme nel nostro successo attuale e pensiamo che ci sia molto altro in arrivo. Lo si sente anche alla radio. Sta migliorando sia dentro che fuori dalla vettura” ha concluso il TP della RB.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine copertina: Ravenna Today

Articoli Correlati

F1 | Russell: “Bisogna essere più aggressivi sul regolamento per contrastare Red Bull?”

Annalisa Antigoni

F1 | GP Canada – Qualifiche – Perez (12°): “Una lotteria con le gomme”

Victoria L.

Automotive | Porsche elettriche: La loro frenata rigenerativa è inusuale

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.