Luglio 15, 2024
Paddock News 24
AustrianGPF1IntervistaPN24

F1 | Norris furioso dopo il contatto con Verstappen in Austria: “Mi aspettavo una lotta corretta”

Max Verstappen e Lando Norris sono rimasti coinvolti in un contatto nei giri conclusivi del GP d’Austria, e nelle interviste Norris ha espresso tutta la sua delusione per quanto successo.

Lando Norris si è dovuto ritirare dal GP d’Austria quando era in lotta per la vittoria a causa di un contatto con Max Verstappen. Il pilota McLaren è decisamente quello che ha avuto la peggio, mentre l’olandese è riuscito a concludere in 5° posizione nonostante la penalità di 10 secondi.

F1 GP Austria 2024 Verstappen Norris contatto
Il contatto tra Norris e Verstappen che ha messo fine alla gara di Lando – Fonte: @F1 via X

“Sono deluso, non c’è molto altro da dire. Ho fatto una bella gara e mi aspettavo una battaglia forte ma corretta. Non direi che sia andata così. E’ dura da accettare, era stata una gara senza errori e avevo fatto un buon lavoro”.

Max Verstappen si è più volte spostato in fase di frenata, cosa che la direzione gara non ha neanche notato nonostante in passato abbia penalizzato episodi come questi. Norris a tal proposito ha spiegato: C’è una regola che dice che non bisogna reagire alla mossa che fa il pilota dietro. Lui ha fatto questo tre volte su tre. Due volte sono riuscito ad evitarlo, una no, lui mi ha chiuso e mi ha rovinato la gara”.


Leggi anche: F1 | GP Austria – Verstappen quinto: ecco come cambia la classifica piloti e costruttori [Round 11/24]


I giornalisti alle intervista hanno poi chiesto a Norris se avesse potuto fare qualcosa per evitare ciò che è successo. “Non potevo fare nulla di diverso io. Ci sono semplicemente delle regole che devono essere applicate. Se non vengono applicate io non posso farci nulla”.

Il pilota britannico ha poi parlato del suo rapporto con Max rispondendo alle domande su una possibile frattura della loro amicizia. “Se saremo ancora legati come prima? Dipende da quello che dirà lui. Se dice di non aver fatto nulla di sbagliato allora perderebbe molto del mio rispetto. Se invece ammetterà di essere stato stupido, di essermi venuto addosso e di essere stato scorretto allora magari continuerò ad avere rispetto.

Lando Norris ha concluso: “Ho fatto del mio meglio ma non è bastato per vincere. In ogni caso non è stata colpa mia: ho cercato di essere corretto e lui non lo è stato.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Fonte copertina: F1inGenerale


Articoli Correlati

F1 | Le previsioni di Hamilton sui favoriti per la vittoria del GP di Gran Bretagna

Emma Citterio

F1 | GP Austria, Sainz e la frecciata alla FIA sui social dopo la penalità

Maria Grazia De Sanctis

F1 | La brutta tegola che potrebbe rallentare lo sviluppo Red Bull

Antonio Spina

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.