Luglio 14, 2024
Paddock News 24
AustrianGPF1PN24

F1 | Norris: “non cambierei ciò che ho fatto con Verstappen”

In seguito all’incidente con Max Verstappen nel corso del GP d’Austria, Lando Norris ha dichiarato che non cambierebbe il modo con cui si è approcciato alla bagarre.

Lando Norris e Max Verstappen sono stati protagonisti di una battaglia nel GP d’Austria che è durata diversi giri fino a quando, durante il giro 64 i due piloti si sono toccati. Norris attacca all’esterno Verstappen e al momento della frenata in curva 3 la posteriore sinistra della Red Bull si fora per un contatto con la posteriore destra della McLaren. Entrambi i piloti sono costretti a rientrare ai box, ma per Lando è arrivato anche il ritiro. A Verstappen inoltre sono stati assegnati 10 secondi di penalità.

Norris Verstappen Austria
Il momento esatto in cui Norris e Verstappen si sono toccati. Credit: @F1 via X

Le parole di Norris

Al Chris Moyles Show On Radio X, nella giornata di oggi, Lando Norris ha rilasciato delle dichiarazioni proprio sull’episodio con Max Verstappen.

Ho riguardato tutto, abbiamo esaminato tutto e direi che non cambierei molto rispetto a ciò che ho fatto ha dichiarato Norris.

Stavo lottando e questo è quello che vogliamo, vogliamo lottare! Non vogliamo lamentarci e non vogliamo che le cose vadano così, sia da parte di Max che da parte mia. Questa è la vita certe volte”.

Entrambi vogliamo vincere e ci spingeremo al limite, alcuni leggermente più di altri. Allo stesso tempo sono entusiasta. Avremo molte altre battaglie e non vedo l’ora ha proseguito il pilota britannico.


Leggi anche: F1 | Flavio Briatore parla del futuro di Alpine e degli sforzi per prendere Sainz


Lando Norris ha parlato inoltre di come a volte sia difficile fare valutazioni oggettive durante una bagarre e di come la percezione della posizione della macchina possa essere diversa.

Quando sei al volante è più difficile fare certe cose. Non è mai facile come quando diciamo ‘perché hai fatto quello? Perché non hai fatto così?’ perché siamo in macchina e dobbiamo prendere delle decisioni in fretta.

“Quando si tratta di due centimetri o roba del genere è praticamente impossibile giudicare. Ma questo è quanto, è la competizione in cui ci troviamo e la amiamo. Vogliamo scendere in pista e gareggiare, rendendolo il più semplice possibile, perché vogliamo solo vincere”.

“Allo stesso tempo però ci piace e ci fa sorridere quando abbiamo questa competitività e penso che sia una bella cosa anche per tutti coloro che ci guardano ha concluso Norris.

Il prossimo appuntamento è per questo fine settimana (5-7 luglio) sullo storico circuito di Silverstone. Per Norris sarà dunque la gara di casa e una grande opportunità per riscattarsi davanti alla propria gente.

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti copertina: @redbullracing via X

 

Articoli Correlati

MotoGP | GP Germania – Rins out per infortunio: Yamaha annuncia il sostituto

Sara Bonaduce

WEC | Piloti Aston Martin F1 nel programma Valkyrie LMH? Ian James: “Nessuna porta è chiusa, ma non è una priorità”

Alessandro P

F1 | GP Monaco – Analisi velocità di punta gara: Sainz il più veloce, ultimo Verstappen

Giulia Del Ghianda

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.