Luglio 19, 2024
Paddock News 24
F1MonacoGP

F1 | Perché Sainz è ripartito terzo al re-start del GP di Monaco?

Carlos Sainz è ripartito dalla terza posizione al secondo start del GP di Monaco, vediamo perché.

Il Gran Premio di Monaco è stato teatro di una serie di eventi che hanno catturato l’attenzione di tutti gli appassionati di Formula 1. Uno degli episodi più discussi è stato senza dubbio il secondo start, in cui Carlos Sainz è partito dalla terza posizione. Ma cosa ha portato a questa decisione? Analizziamo i dettagli.

carlos sainz ferrari monaco 2024
Carlos Sainz a fine gara a Monaco | Credits to F1

Durante la gara, un incidente ha causato l’esposizione della bandiera rossa, costringendo i piloti a rientrare ai box. In questi casi, il regolamento prevede che la ripartenza avvenga con l’ordine di classifica al momento della sospensione, a meno di specifiche direttive da parte della direzione gara.

Carlos Sainz, pilota della Scuderia Ferrari, si trovava in una posizione cruciale quando l’incidente ha avuto luogo. Al momento della bandiera rossa, Sainz era infatti in lotta per il podio, e la strategia del team era focalizzata sull’ottenere il massimo vantaggio possibile. Lo spagnolo era però fino nelle retrovie dopo un contatto avuto con la McLaren di Oscar Piastri e questo avrebbe potuto compromettere la sua gara.


Leggi anche: F1 | Rumors sul contratto Perez dopo Monaco: vicino al rinnovo?


La decisione della direzione gara di far partire Sainz dalla terza posizione al secondo start è stata basata su diversi fattori.

Secondo il regolamento della FIA, le posizioni delle vetture al momento dell’interruzione vengono congelate e l’ordine di partenza per la ripresa della gara si basa sulla classifica al momento dell’esposizione della bandiera rossa. In questa circostanza, il timing degli eventi e l’esatto momento in cui la bandiera rossa è stata esposta hanno giocato un ruolo cruciale.

Tuttavia, la direzione gara ha giudicato che Sainz aveva guadagnato la posizione in modo legittimo, portando così alla sua posizione originale alla ripartenza. Questo tipo di decisione, pur essendo conforme al regolamento, può sembrare controversa agli occhi di chi segue la gara in diretta, poiché spesso non tutti i dettagli sono immediatamente chiari.

La ripartenza dalla terza posizione ha avuto un impatto significativo sulla gara di Sainz. Sebbene non sia riuscito a salire al secondo posto con Leclerc la sua performance è stata comunque notevole, dimostrando ancora una volta il suo talento e la competitività della Ferrari in un circuito tecnico come quello di Monaco.

Il secondo start del Gran Premio di Monaco ha sollevato numerose discussioni e analisi, con Carlos Sainz al centro della scena. La decisione di farlo ripartire dalla terza posizione è stata il risultato di un’attenta valutazione da parte della direzione gara, considerando l’ordine di classifica e le condizioni in pista. Questo episodio evidenzia quanto siano complesse le decisioni strategiche in Formula 1, dove ogni dettaglio può fare la differenza tra la vittoria e la sconfitta.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Sergio Perez potrebbe consegnare a Red Bull un altro record

Antonio Spina

F1 | Carlos Sainz parla del suo futuro: “Lo rivelerò presto, non voglio più aspettare”

Simona Puleo

F1 | Verstappen su Leclerc: “Nessuna sorpresa, mi aspettavo questo risultato”

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.